Porsche 911 GT3 Cup a Los Coyotes, il video

Un emozionante video di quasi 5 minuti sulle strade sterrate di Los Coyotes con Jeff Zwart alla guida della Porsche 911 GT3 Cup

Porsche 911 GT3 Cup 2011

Altre foto »

Un percorso di quattro chilometri su strada sterrata, un pilota esperto che si prepara alla prossima edizione della Pikes Peak e il suono del 6 cilindri di 3,8 litri della Porsche GT3 Cup

Insomma, c'è quanto basta per emozionare un appassionato nel video che mostra il pilota americano Jeff Zwart alla guida della coupé tedesca in preparazione della prossima edizione della Pikes Peak, gara che si terrà il 26 giugno del 2011 e che ha visto Zwart partecipare per ben 12 anni di fila. Il driver detiene anche il record nella categoria Time Attac 2WD con il tempo di 11'31''095, stabilito la scorsa edizione.

Lo scenario è altrettanto suggestivo: si tratta della tanto desolata quanto affascinante riserva di Los Coyotes a Warner Springs, in California.

Nel filmato le immagini dall'interno dell'abitacolo sono intervallate dalla riprese effettuate dall'esterno, nonché da alcuni commenti dello stesso Zwart, e danno modo di apprezzare la bellezza delle corse in mezzo alla natura selvaggia tra curve mozzafiato e un dislivello che in alcuni punti arriva fino a 800 metri.

 

 

Se vuoi aggiornamenti su PORSCHE 911 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 26 novembre 2010

Altro su Porsche 911

Porsche 911 Carrera GTS: pronta al debutto
Anteprime

Porsche 911 Carrera GTS: pronta al debutto

Cinque declinazioni su base Coupé, Cabriolet e Targa; 450 CV a trazione posteriore e integrale; fino a 312 km/h e prezzi da 124.451 euro.

Porsche 911 Turbo S Cabrio by Wimmer: roadster da 840 cv
Tuning

Porsche 911 Turbo S Cabrio by Wimmer: roadster da 840 cv

Poche concessioni al corpo vettura: l'attenzione è tutta rivolta al 6 cilindri boxer, che ha ricevuto un'elaborazione praticamente "da corsa".

Porsche: guida autonoma ma con moderazione
Tecnica

Porsche: guida autonoma ma con moderazione

Anche se la tecnologia sarà sempre più presente, le auto della casa di Zuffenhausen saranno auto da guidare.