Carlos Sainz trionfa alla Dakar

Vittoria per il pilota Rally Carlos Sainz alla Dakar, chiudendo con un tempo di tutto riespetto: 49 ore, 49 minuti e 42 secondi

La Dakar 2010 tappa per tappa

Altre foto »

È Carlos Sainz il campione della Dakar 2010, il pilota spagnolo su Volkswagen ha preceduto Al-Attiyah e Miller chiudendo la maratona rallistica in 45h 49:42. "La Dakar è una gara molto speciale. Quando mi sono ritirato dal WRC, ho subito pensato di poter correre e vincere la Dakar. Ho lavorato duramente con il team Volkswagen per avere una macchina molto competitiva. Volevo vincere il WRC, e ci sono riuscito, volevo vincere la Dakar, e ci sono riuscito. Non chiedo nient'altro... mi considero molto fortunato".

L'ex iridato nel mondiale rally si è riscattato della gara della passata stagione, quando è stato costretto a rinunciare alla vittoria a causa di un incidente nelle battute finali. Per scongiurare il rischio di un simile epilogo, ha lasciato l'ultima tappa ad Al-Attiyah, chiudendo con 36 secondi di distacco: un distanza cronometrica che gli ha consentito di rimanere tranquillamente in vetta alla classifica generale. "Abbiamo guidato con prudenza, molto tranquilli, senza commettere errori. Non abbiamo avuto nessun problema in tutto il rally. La macchina è ancora integra e questo è un successo meritato".

Dopo questo successo, il talentuoso pilota spagnolo si concederà un meritato riposo durante il quale potrà studiare la sua prossima impresa agonistica.

Se vuoi aggiornamenti su CARLOS SAINZ TRIONFA ALLA DAKAR inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 18 gennaio 2010

Vedi anche

Formula E: anche DS è fra i costruttori ufficiali

Formula E: anche DS è fra i costruttori ufficiali

Dal 2018 – 2019 l’elenco di Case costruttrici coinvolte in prima persona nel campionato per monoposto elettriche vedrà anche DS Automobiles.

DIRETTA F.1 GP di Melbourne, vince la Ferrari, vince Vettel

DIRETTA F.1 GP di Melbourne, vince la Ferrari, vince Vettel

Dominio rosso con Vettel sulle due Mercedes, Kimi quarto. Sarà un mondiale più equilibrato?

GP di Melbourne, QUALIFICHE: la Ferrari è in agguato!

GP di Melbourne, QUALIFICHE: la Ferrari è in agguato!

Qualifiche molto belle, la Rossa c’è, gap ridotto dalla Mercedes. Questa F.1 tutta fisicità piace, perché fa sudare i piloti e perché va tanto forte!