Trofeo Abarth 500 Rally al via nel 2010

Il campionato monomarca Abarth in programma per l’anno prossimo sarà suddiviso in sei prove da disputare tutte su asfalto

Trofeo Abarth 500 Rally al via nel 2010

Tutto su: Abarth 500

di Lorenzo Stracquadanio

14 dicembre 2009

Il campionato monomarca Abarth in programma per l’anno prossimo sarà suddiviso in sei prove da disputare tutte su asfalto

Il prossimo anno il marchio Abarth esordirà ufficialmente nel mondo rallystico dando vita a un trofeo monomarca che vedrà protagonista il suo modello di punta: l’Abarth 500. Un esordio che in realtà ha il sapore di un ritorno in una specialità che ha visto la Casa dello Scorpione primeggiare nel circuito dei trofei promozionali per oltre trent’anni. Era infatti Il 1977, quando venne organizzata la prima edizione del Campionato Autobianchi A112 Abarth, seguito a ruota dai trofei Fiat Uno, Uno Turbo, Cinquecento, Seicento, Punto Kit e Super 1600, Stilo e Panda Kit.

A raccogliere il prestigioso testimone sarà quindi l’Abarth 500 R3T, vettura equipaggiata con il motore 1.4 turbocompresso da 180 CV. Il Trofeo monomarca sarà articolato in 6 gare da disputare tutte su asfalto: 4 saranno valide per il Campionato italiano rally (23-24 aprile Rally Mille Miglia, 18-19 giugno Rally del Salento, 3-4 settembre Rally Alpi Orientali e 24-25 settembre Rally Sanremo) e 2 per il Trofeo Rally Asfalto (28-29 maggio Rally Marca Trevigiana e 16-17 luglio Rally San Martino di Castrozza).[!BANNER]

Il team vincitore si porterà a casa un premio di circa 150.000 euro, con extra per ogni gara e ulteriori premi finali per gli Under 23: il primo giovane classificato, grazie alla collaborazione prevista con Aci Csai, disputerà infatti il Rally di Como al volante di un’Abarth Grande Punto S2000 in veste ufficiale; il secondo Under 23 invece prenderà parte, sempre su un’Abarth Grande Punto S2000 ufficiale, al Rally di Monza.