WRC 2017: emozioni infinite al Rally di Svezia

Spettacolo ed emozioni hanno contraddistinto il Rally di Svezia 2017, che ha messo in mostra una Citroen C3 WRC ancora in crescita.

WRC: Rally di Svezia 2017

Altre foto »

Emozioni e colpi di scena a non finire hanno caratterizzato il Rally di Svezia 2017, secondo appuntamento di un campionato WRC che si annuncia tanto incerto quanto spettacolare come da qualche anno non accadeva. 

A trionfare è stato il finlandese Jari-Matti Latvala con la sua Toyota Yaris WRC, mettendosi alle spalle le Ford Fiesta RS dell'estone Tanak e del campione del mondo in carica, il francese Sébastien Ogier

Fuori in maniera inattesa è finito invece Thierry Neuville, che con la sua Hyundai i20 WRC è finito contro le barriere durante la prova spettacolo dopo aver avuto in pugno una vittoria quasi certa.

Per il Team Citroen Total Abu Dhabi l'appuntamento svedese ha invece fatto registrare la buona prova di Craig Breen e Scott Martin, con il primo che si è confermato un pilota solido capace di piazzarsi tra i primi dieci e di sopperire al ritardo di Kris Meeke, che ha pagato un errore tutto sommato non macroscopico a caro prezzo. 

Il quarto posto conquistato nella Power Stage ha confermato in ogni caso la competitività della Citroen C3 WRC, la cui crescita è adesso attesa da tutti gli appassionati al fine di rendere il WRC 2017 ancora più spettacolare e appassionante.

Se vuoi aggiornamenti su WRC 2017: EMOZIONI INFINITE AL RALLY DI SVEZIA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 13 febbraio 2017

Vedi anche

F1 2017: parte un mondiale tutto nuovo

F1 2017: parte un mondiale tutto nuovo

Domenica a Melbourne si inizia a fare sul serio con la prima gara del 2017

Rally: in Messico vince la Citroen

Rally: in Messico vince la Citroen

Kris Meeke è il re del Sud America ma Ogier diventa leader del mondiale con il secondo posto

F1, test a Barcellona: Raikkonen e Ferrari davanti alla Mercedes di Hamilton

F1, test a Barcellona: Raikkonen e Ferrari davanti alla Mercedes di Hamilton

Avvincente testa a testa Ferrari – Mercedes: dopo la leadership mattutina di Hamilton, è Raikkonen il più veloce nella seconda giornata di prove.