Formula 1: Massa annuncia il ritiro

L’annuncio ufficiale in occasione del gran premio di Monza

Felipe Massa dà l'addio alla Formula 1. Il pilota brasiliano, dopo 13 anni nella massima formula, dice basta. "Devo iniziare ringraziando tutta la mia famiglia, in particolare mia moglie e mio padre, il manager Nicolas e tutte le persone che mi hanno sostenuto nel corso della carriera. Grazie a Dio per avermi dato le opportunità che ho avuto nella mia vita e soprattutto per avermi protetto. Un enorme grazie a tutti quelli con cui ho lavorato nel corso degli anni. Ho tanti bei ricordi e ringrazio tutte le persone che mi hanno aiutato a essere quello di oggi. La mia carriera è stata migliore di quanto mi aspettassi e sono orgoglioso di ciò che ho ottenuto. Infine, grazie alla Williams Martini Racing: è un onore chiudere il mio percorso insieme a loro. Sulla griglia di partenza di Abu Dhabi sarò emozionato: sarà la mia gara numero 250. L'ultima".

Parole che segnano l'epilogo di una carriera iniziata ben 13 anni fa, nel lontano 2002, con la Sauber, prima dell'approdo alla Ferrari con cui sfiorò il titolo piloti nel 2008 nella gara beffarda in Brasile. Ha corso insieme al pilota più titolato della storia, Michael Schumacher, dal 2006 e poi, dopo la lunga parentesi con la squadra di Maranello, è approdato alla Williams.

Nel team di Grove è tornato ad essere veloce, come dimostra la pole position maturata in Austria nel 2014, ma dopo tanti anni, ed una stagione, quella del 2016, che stenta a decollare, Felipe ha detto basta, e lo ha annunciato proprio in Italia, che è e sarà sempre il suo secondo paese, perché quando corri per la Ferrari è inevitabile lasciarci un pezzo di cuore.

Se vuoi aggiornamenti su FORMULA 1: MASSA ANNUNCIA IL RITIRO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 02 settembre 2016

Vedi anche

Mini Challenge 2017: tutte le novità del campionato monomarca

Mini Challenge 2017: tutte le novità del campionato monomarca

Il Mini Challenge 2017 porta in dote una serie di novità e viene celebrato con il debutto di una Mini a tiratura limitata di sei esemplari.

DIRETTA GP del Bahrain: la Ferrari vince ancora

DIRETTA GP del Bahrain: la Ferrari vince ancora

La Rossa è stata superiore in tutto, in velocità e in gestione di gara. Hamilton grande sconfitto, Bottas eletto "secondo". Male le Red Bull.

GP del Bahrain, qualifiche: pole position con sorpresa

GP del Bahrain, qualifiche: pole position con sorpresa

Comandano i soliti tre top team: si battagliano a suon di millesimi, ma il risultato non cambia. In gara sarà ancora una super sfida per la vittoria.