Renault: brand sportivo da oltre 115 anni

Dalle corse su strada alla Formula 1 passando per la conquista dei record.

Tra i vari costruttori automobilistici, la Renault spicca per il suo impegno nel motorsport, iniziato con la vittoria nella Parigi-Vienna del 1902. Tutto quello che il marchio francese rappresenta oggi passa anche attraverso il record della "40CV Type NM des Records", spinta da un propulsore di 9 litri, e capace di filare per 24 ore a una media di 173 km/h e quello dell'Étoile Filante, che, sul lago salato di Bonneville (Utah, Stati Uniti), nel settembre del 1956, stabilisce un nuovo record di velocità, con 308,85 km/h, finora imbattuto!

Con il tempo, si arriva all'epopea Gordini con vetture come le leggendarie R8, R12 e R17 Gordini e, nel 1976, alla nascita di Renault Sport: è l'inizio di una serie di successi straordinari, come la vittoria storica alla 24 Ore di Le Mans del 1978. Una prova che spinge la Casa della Losanga verso la Formula1, dove è tornata quest'anno come team indipendente e dove portò i motori turbo già dal 1978.

Nel 1992, con Mansell alla guida della Williams Renault, il marchio transalpino coglie il suo primo titolo mondiale e inizia una serie di successi nel campionato costruttori che l'accoppiata Williams-Renault si aggiudica nel 1992, 1993, 1994, 1996 e 1997. Storici poi i due successi mondiali nel 2005 e nel 2006 con Alonso, che trionfa sulla monoposto della Losanga. Una favola che continua dal 2010 per altri 4 anni grazie a Vettel ed alla Red Bull.

Ma famosi sono anche i campionati monomarca come la Formula Renault 2000, la Clio Cup e le World Series by Renault. Insomma, una tradizione che dura da oltre 115 anni e che ha visto anche trionfi nel mondiale rally con la mitica Alpine A110 e la fantastica R5 Turbo. Una vocazione, quella di Renault per lo sport, che ritroviamo anche sulle vetture di serie, e in particolare su quelle dalla gamma R.S.

Se vuoi aggiornamenti su RENAULT inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 25 maggio 2016

Altro su Renault

Renault: arriva "The dream cradle"
Attualità

Renault: arriva "The dream cradle"

Riproduce il movimento dell’auto a casa ed è stato sviluppato con il marchio Chicco in concomitanza con la partnership con la nazionale di rugby

Salone di Ginevra 2017: la nuova Alpine A110
Anteprime

Salone di Ginevra 2017: la nuova Alpine A110

Renault presenta la "Berlinette" del 21. Secolo: si chiama A110 come la sua antenata, ha un 1.8 turbo da 252 CV e il corpo vettura in alluminio.

Renault Captur: il crossover si aggiorna a Ginevra
Anteprime

Renault Captur: il crossover si aggiorna a Ginevra

Qualche ritocco estetico e più qualità negli interni per la vettura della Losanga