F1: Hamilton trionfa in Russia

Secondo Vettel e terzo posto per Perez favorito dallo scontro tra Bottas e Raikkonen

 

 

E' Lewis Hamilton lo zar di Russia nel gran premio di F1 di Sochi 2015, il campione del mondo in carica ha approfittato del problema all'acceleratore occorso a Rosberg ed ha trionfato senza problemi salutando la compagnia ad ogni ripartenza.

Già, perché l'ingresso della safety car ha costretto il gruppo a ricompattarsi per ben 2 volte, prima per l'incidente tra Hulkenberg ed Ericsson in partenza, e poi per l'impatto di Grosjean contro le barriere. Ma in entrambe i casi Hamilton non ha avuto esitazioni nei confronti degli avversari, anche se bisogna ricordare che la prima volta c'era ancora in pista Rosberg, comunque già alle prese con il suo problema al pedale del gas.

Quindi la battaglia vera è stata dietro la Mercedes, con Vettel che ha fatto valere il suo agonismo su Raikkonen e poi ha superato Bottas nella sosta ai box per agguantare un'ottima seconda posizione che gli consente di scavalcare, momentaneamente, Rosberg nella classifica piloti.

Il finlandese della Williams ha lottato a lungo con le Ferrari, prima con Raikkonen, dal quale è stato sorpassato in partenza ed al quale ha restituito il favore dopo l'uscita della prima safety car, poi con Vettel e, in fine, ancora con Raikkonen che l'ha speronato all'ultimo giro, proprio mentre lottavano per il gradino più basso del podio.

La diatriba tra i due finlandesi ha favorito così Perez, che era a gomme finite, ed ha conquistato un podio insperato davanti a Massa e Raikkonen (che ha concluso la gara sotto investigazione). Sesto posto per Kvyat, giunto sotto la bandiera a scacchi prima di Nasr e Maldonado, mentre i due piloti McLaren, Button ed Alonso, chiudono la classifica relativa alle prime 10 posizioni.

Alla fine, la Mercedes conquista anche il titolo costruttori, che ha vinto dimostrando anche quest'anno una superiorità imbarazzante, minata solo in 3 occasioni dalla Ferrari, comunque cresciuta moltissimo rispetto al disastroso 2014. 

 

 

Se vuoi aggiornamenti su F1: HAMILTON TRIONFA IN RUSSIA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 09 ottobre 2015

Vedi anche

Formula E: anche DS è fra i costruttori ufficiali

Formula E: anche DS è fra i costruttori ufficiali

Dal 2018 – 2019 l’elenco di Case costruttrici coinvolte in prima persona nel campionato per monoposto elettriche vedrà anche DS Automobiles.

DIRETTA F.1 GP di Melbourne, vince la Ferrari, vince Vettel

DIRETTA F.1 GP di Melbourne, vince la Ferrari, vince Vettel

Dominio rosso con Vettel sulle due Mercedes, Kimi quarto. Sarà un mondiale più equilibrato?

GP di Melbourne, QUALIFICHE: la Ferrari è in agguato!

GP di Melbourne, QUALIFICHE: la Ferrari è in agguato!

Qualifiche molto belle, la Rossa c’è, gap ridotto dalla Mercedes. Questa F.1 tutta fisicità piace, perché fa sudare i piloti e perché va tanto forte!