F1:Formula 1: Hamilton festeggia la vittoria numero 41 a Suzuka

Il campione del mondo vince davanti a Rosberg e Vettel e raggiunge Senna

Mentre tutti aspettavano il riscatto di Nico Rosberg, a Suzuka va in scena l'ennesimo trionfo di Lewis Hamilton. Il campione del mondo in carica ha bruciato tutti in partenza ed ha imposto da subito un ritmo insostenibile per gli altri, raggiungendo il numero di vittorie (41) di Ayrton Senna.

Tutto si è deciso allo spegnimento dei semafori, con Hamilton che ha superato Rosberg, e Vettel che ha guadagnato due posizioni ai danni di Bottas e dello stesso figlio d'arte. Per il resto della gara, si è assistito alla cavalcata solitaria del campione inglese ed alla rincorsa di Rosberg nei confronti di Bottas e Vettel.

Alla fine, il tedesco è riuscito a superare Bottas con una manovra in pista, mentre, per prendere il secondo posto di Vettel, ha dovuto sfruttare l'aiuto del muretto box ed il secondo cambio gomme.  Così, alla fine, il podio si è completato con Rosberg e Vettel, rispettivamente in seconda e terza posizione. Nel frattempo, Raikkonen è riuscito a risalire fino al quarto posto superando Bottas nel secondo pit-stop.

Buona la gara di Hulkenberg, che ha concluso con un lusinghiero sesto posto davanti alle Lotus di Grosjaen e Maldonado; chiudono la top ten le due Toro Rosso, dopo l'ennesimo duello Verstappen VS Sainz vinto dal funambolico olandese.

Da segnalare le difficoltà delle Red Bull, con Ricciardo penalizzato da un contatto alla partenza e Kvyat alle prese con una vettura decisamente lenta, mentre è a dir poco clamoroso il team radio di Alonso che ha accusato in diretta televisiva la Honda, proprio sul circuito di casa, di aver realizzato un motore da GP2.

 

Se vuoi aggiornamenti su F1:FORMULA 1: HAMILTON FESTEGGIA LA VITTORIA NUMERO 41 A SUZUKA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 25 settembre 2015

Vedi anche

Formula E, Mahindra conferma l

Formula E, Mahindra conferma l'impegno per i prossimi tre anni

Mahindra svilupperà una nuova monoposto elettrica per partecipare alle prossime tre stagioni del campionato mondiale di Formula E.

Alpine A470: ecco le nuove LMP2 per il Mondiale Endurance 2017

Alpine A470: ecco le nuove LMP2 per il Mondiale Endurance 2017

Le "barchette" Alpine n. 35 e 36 dovranno difendere i titoli Costruttori e Piloti LMP2 conquistati nel 2016. Appuntamento a Monza il prossimo weekend.

Formula E: anche DS è fra i costruttori ufficiali

Formula E: anche DS è fra i costruttori ufficiali

Dal 2018 – 2019 l’elenco di Case costruttrici coinvolte in prima persona nel campionato per monoposto elettriche vedrà anche DS Automobiles.