Auto: made in Germany? Tira solo all'estero

Nei primi 5 mesi del 2010, volano le esportazioni di auto tedesche, grazie sorpattutto a Usa e Cina, mentre soffre il mercato interno

Le vendite delle auto tedesche sono trainate dai mercati stranieri, visto che a maggio le esportazioni sono salite di quasi il 50% rispetto a 12 mesi fa: secondo i dati del VDA (l'associazione che rappresenta i costruttori d'oltralpe), le 367.700 unità spedite oltre frontiera rappresentano per la precisione un aumento del 46%. Ottime le performance anche ad aprile, quando l'incremento è stato del 58%. Quello di maggio rappresenta il 10° mese consecutivo in cui le esportazioni volano, grazie soprattutto alla Cina e agli Stati Uniti, che insieme alla Germania sono diventate le due aree dove il made in Germany automobilistico ha più successo.

A proposito di quest'ultimo, in realtà, le cose non vanno benissimo: Daimler, Porsche, Volkswagen e Bmw hanno iniziato a registrare cali dovuti all'interrruzione del programma di ecoincentivi che aveva portato clienti e soldi nelle casse dei concessionari e dei costruttori. In realtà la cosa colpisce tutto il settore, a prescindere dalla provenienza dei veicoli, visto che le 252.800 immatricolazioni di maggio sono inferiori del 34% rispetto allo stesso mese del 2009, peggiorando un trend che ad aprile era stato di meno 32%.

Considerando invece i primi 5 mesi del 2010 e paragonandoli allo stesso periodo del 2009, le esportazioni di auto tedesche sono salite del 49%  fino a raggiungere 1,77 milioni di unità, la produzione è arrivata a più 26% fino a 2,32 milioni di auto e le immatricolazioni in Germania sono crollate del 26% fermandosi a quota 1,18 milioni.

Se vuoi aggiornamenti su AUTO: MADE IN GERMANY? TIRA SOLO ALL'ESTERO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 03 giugno 2010

Vedi anche

Mercato Europa: a gennaio +10,1%, bene FCA

Mercato Europa: a gennaio +10,1%, bene FCA

Il mercato auto europeo inizia molto bene il 2017, portando una crescita a due zeri alla maggior parte dei Gruppi automobilistici.

Psa interessata all

Psa interessata all'acquisizione di Opel?

Il Gruppo francese (Peugeot, DS, Citroen) potrebbe trattare con General Motors per rilevare Opel.

Alfa Romeo Giulia Sportwagon: cancellata la produzione

Alfa Romeo Giulia Sportwagon: cancellata la produzione

I dirigenti Alfa hanno bocciato la Giulia Sportwagon, che quindi non arriverà mai sul mercato. Il marchio punta sul nuovo SUV Stelvio.