Usa: le auto di lusso volano a più 42%

Un'inchiesta di Ihs Global Insight ha mostato che, negli Usa, nel 2010 le vendite di auto oltre i 100.000 dollari potrebbero aumentare del 42%

Secondo IHS Global Insight, l'azienda americana di ricerca nel settore automobilistico, il 2010 sarà un anno molto positivo per le vendite di auto di prezzo superiore ai 100.000 dollari: una ricerca condotta negli Stati Uniti ha infatti mostrato che mentre in molti paesi del mondo (tra cui gli Usa) il mercato delle 4 ruote fatica a decollare, quello relativo al lusso potrebbe chiudere il 2010 con un più 42%, ribaltando completamente i dati del 2009 che avevano fatto preoccupare i costruttori visto che avevano registrato un meno 30%.

Dalle stalle alle stelle, insomma, con i responsabili nordamericani di Maserati, Ferrari, Mercedes, Bmw, Maybach e Lexus che hanno già iniziato a fregarsi le mani guardando i rendiconti mensili dei primi mesi dell'anno.

A trainare le vendite è, come sempre, la ripresa economica (o quella che molti credono tale) che ha aumentato la propensione di molti consumatori a stelle e strisce a fare spese importanti.

Senza contare che l'indebolimento dell'euro rispetto a dollaro non farà che agevolare la vendita di auto europee, soprattutto di quelle fatte direttamente nel vecchio continente.

Se vuoi aggiornamenti su USA: LE AUTO DI LUSSO VOLANO A PIÙ 42% inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 26 maggio 2010

Vedi anche

Mercato Europa: a gennaio +10,1%, bene FCA

Mercato Europa: a gennaio +10,1%, bene FCA

Il mercato auto europeo inizia molto bene il 2017, portando una crescita a due zeri alla maggior parte dei Gruppi automobilistici.

Psa interessata all

Psa interessata all'acquisizione di Opel?

Il Gruppo francese (Peugeot, DS, Citroen) potrebbe trattare con General Motors per rilevare Opel.

Alfa Romeo Giulia Sportwagon: cancellata la produzione

Alfa Romeo Giulia Sportwagon: cancellata la produzione

I dirigenti Alfa hanno bocciato la Giulia Sportwagon, che quindi non arriverà mai sul mercato. Il marchio punta sul nuovo SUV Stelvio.