Volkswagen è leader mondiale, nonostante il dieselgate

Il Colosso teutonico torna leader di vendite a livello globale scalzando Toyota nonostante lo scandalo delle emissioni truccate.

Volkswagen è leader mondiale, nonostante il dieselgate

di Francesco Donnici

30 gennaio 2017

Il Colosso teutonico torna leader di vendite a livello globale scalzando Toyota nonostante lo scandalo delle emissioni truccate.

Contro tutte le previsioni degli esperti, il Gruppo Volkswagen torna leader mondiale di vendite strappando il primato alla Toyota, nonostante lo scandalo del dieslegate legato alle emissioni truccate dal Costruttore tedesco.

Secondo gli ultimi dati, Il Gruppo di Wolfsburg ha visto chiudere il 2016 con un record di vendite, pari a  10,312 milioni di vetture distribuite (+3,8% rispetto al 2015), mentre Toyota (compresi i brand Lexus, Daihatsu ed Hino) ha venduto 10,175 di auto a livello globale (+0,2 rispetto all’anno precedente).

Questi dati pongono quindi fine alla leadership del Costruttore giapponese durata per ben 5 anni e sottolineano – come anticipato in precedenza – che lo scandalo relativo al software usato per truccare i dati delle emissioni di alcuni motori diesel non hanno minato, o comunque lo hanno fatto in minima parte, la fiducia della clientela, grazie anche al lavoro effettuato dal Colosso tedesco negli ultimi 12 mesi per riparare il danno d’immagine derivato dal dieslegate.

 

 

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...