Ford Focus: guida all’acquisto dell’usato

Il mercato dell’usato offre migliaia di esemplari della Ford Focus: scopriamo i modelli, le versioni e le motorizzazioni disponibili.

Ford Focus: guida all'acquisto dell'usato

di Simonluca Pini

12 giugno 2012

Il mercato dell’usato offre migliaia di esemplari della Ford Focus: scopriamo i modelli, le versioni e le motorizzazioni disponibili.

Ford Focus usata, quale scegliere?

Presentata nel 1998, la Ford Focus si è fin da subito guadagnata il ruolo di rivale della Volkswagen Golf. Grazie ad un design innovativo, ad un piacere di guida al vertice della categoria e ad un prezzo concorrenziale, la Focus continua ad ottenere ottimi risultati commerciali dopo 14 anni di vita. Stringendo la ricerca sui modelli relativamente recenti, la guida all’acquisto della Ford Focus usata partirà dalla seconda generazione lanciata nel 2004, passando dal restyling presentato nel 2008, fino alla terza generazione in commercio dal 2011.

Nonostante la Ford Focus sia apprezzata per la sua affidabilità, i modelli più anziani sono stati soggetti a diversi richiami necessari per risolvere alcuni difetti legati all’alternatore e alla centralina motore. A livello generale la media dell’Ovale Blu ottiene buoni voti ma saranno illustrati pregi e difetti per capire eventuali punti critici da controllare in caso di acquisto.

Per gli amanti delle prestazioni elevate non mancherà un approfondimento sulla Ford Focus RS MKII presentata nel luglio 2008 e arrivata nelle concessionarie l’anno successivo. L’acquisto di una vettura usata da oltre 300 cavalli va effettuato con cautela: bisognerà capire se ci si trova davanti ad un modello usato in pista o non in regola con la manutenzione da effettuare.

La guida non tratterà solo modelli usati ma anche Ford Focus KM0. Si tratta di vetture acquistate e immatricolate dalle concessionarie ma con all’attivo solo poche centinaia di chilometri. Se acquistando una vettura a KM0 non potrete decidere colore o accessori, avrete un risparmio rispetto al prezzo di listino a partire dal 20%.

Ford Focus 2004 usata

Nel 2004 la seconda generazione della Ford Focus rappresentò un netto salto in avanti rispetto alla progenitrice. Nata sulla stessa piattaforma di Volvo S40, V50 e Mazda 3, la Ford Focus II poteva contare su un maggiore spazio a bordo e più volume di carico grazie alle dimensioni aumentate. Caratterizzata da un design sobrio rispetto alla prima generazione, la Ford Focus II è stata commercializzata in Italia in versione 3 e 5 porte, station wagon e cabrio-coupé a partire dal 2006.

Ford Focus usata: motorizzazioni

L’arrivo della seconda generazione porta sotto il cofano della Ford Focus le motorizzazioni benzina Zetec 1,6, 1.8 e 2.0 con potenze da 75 a 131 cavalli e la nuova unità 2.0 Duratec da 215 cavalli abbinata alla Ford Focus RS. Sul fronte del diesel la scelta era tra il 1.6 TDCI da 90 e 110 cavalli e il 1.8 TDCI da 115 cavalli.

Ford Focus SW usata

Nata per assecondare le richieste del mercato europeo, la Ford Focus station wagon è una dei modelli più ricercati sul mercato dell’usato. Disponibile in versione benzina e gasolio, offre una maggiore abitabilità e un vano di carico in grado di impensierire station wagon di rango superiore. Le quotazioni di una Ford Focus station wagon usata del 2004 partono da circa 4.000 euro.

Ford Focus usata: cosa controllare

I modelli di Ford Focus prodotti a partire dal 2004 non sono soggetti a specifici problemi meccanici. Se esteriormente si dovrà controllare lo stato dei gruppi ottici (attenzione alle infiltrazioni d’acqua), a bordo lo stato degli interni confermerà la reale percorrenza della vettura. Vetture con molti chilometri sulle spalle presenteranno plastiche consumate o lucide e sedili segnati dall’utilizzo.

Quotazione Ford Focus usata

Quanto vale un esemplare usato della seconda generazione di Ford Focus? Partendo dai modelli più anziani del 2004 si trovano Focus 1.6 a meno di 4.000. Evitate però modelli troppo chilometrati, altrimenti la visita dal meccanico è garantita. Le versioni station wagon partono da circa 4.000 euro fino ad oltre 7.500 euro per i modelli del 2008.

Ford Focus restyling 2008 usata

Dal 2008 il “Kinetic Design” portato al debutto dalla Ford Mondeo arriva ad aggiornare la seconda generazione della Ford Focus. Caratterizzata dalla nuova presa d’aria frontale, la Ford Focus restyling si distingue dal modello che sostituisce per i nuovi fari anteriori, passaruota allargati, taglio dei finestrini ridisegnato e nuovo portellone posteriore. A bordo la Ford Focus restyling presenta nuove plastiche, console centrale simile a quella della C-Max restyling e nuovi particolari in alluminio.

Ford Focus restyling 2008 usata: motorizzazioni

La gamma motorizzazioni della Ford Focus restyling offre un’ampia scelta di versioni tra motori benzina, diesel, gpl e metano. Il listino parte con la Ford Focus 1.6 Ti-VCT da 100 cavalli, la 2.5 l ST da 225 cavalli e le versioni RS. Sul fronte delle motorizzazioni a gasolio, le più apprezzate sul mercato dell’usato, la Ford Focus restyling è disponibile in abbinamento al motore 1.6 TDCI DPF da 90 e 110 cavalli e il 2.0 TDCI DPF. A chiudere la gamma ci pensano le versioni bi-fuel 1.6 GPL da 112 cavalli e 2.0 metano da 124 cavalli.

Ford Focus SW restyling usata

In commercio da gennaio 2008, la Ford Focus SW restyling si aggiorna come le versioni 3 e 5 porte. Lunga 447 cm, larga 184 cm e alta 150 cm, la versione familiare della Focus è stata commercializzata in abbinamento alla motorizzazione  benzina 1.6 Ti-VCT da 100 cavalli, 1.6 GPL da 112 cavalli, 1.6 diesel TDCi DPF  da 110 cavalli e 2.0 TDCI DPF da 136 cavalli.

Ford Focus restyling Coupé Cabrio

Presentata al Salone di Ginevra nel 2006, la Ford Focus Coupé Cabrio è arrivata nelle concessionarie nel 2007 e in versione restyling nel 2008. Caratterizzata dalla presenta del tetto rigido apribile elettricamente in due parti, la Focus CC era disponibile in versione benzina 1.6 16V da 100 cavalli e turbodiesel 2.0 TDCi da 136 CV.

Quotazioni Ford Focus restyling usata

Acquistare una Ford Focus restyling usata può rivelarsi un affare. A fronte di modelli recenti (è arrivata nelle concessionarie nel 2008), i primi esemplari della Ford Focus 1.6 TDCi da 90 cavalli si trovano a meno di 8.500 euro. Le versioni a GPL partono circa mentre 9.000 euro mentre la Ford Focus  1.6 TDCI 110 CV usata è quotata 10.000 euro.

Ford Focus RS usata

Stanchi della solita Volkswagen Golf GTI? La risposta potrebbe essere nelle concessionarie Ford. A partire dal 2009 il marchio dell’Ovale Blu ha commercializzato la Ford Focus RS. Spinta dalla motorizzazione 2.5 litri da 305 cavalli, la versione RS della Ford Focus è in grado di scattare da  0 a 100 km/h in 5,9 secondi e raggiungere i 263 km/h di velocità massima. Disponibile nella sola versione con carrozzeria a tre porte e nei colori Ultimate Green, Performance Blu e Frozen White, la Ford Focus RS si riconosce per il grande alettone posteriore, presa d’aria maggiorata e estrattore posteriore.

Ford Focus RS 500 usata

Prodotta in soli 500 esemplari la Ford Focus RS 500 rappresenta il modello di punta della media di casa Ford. Disponibile nella colorazione nero opaco, la Focus RS 500 monta la stessa motorizzazione della versione RS ma la potenza massima è salita a 350 cavalli a 6000 giri e 469 Nm di coppia massima. Migliorata sotto il profilo della dinamica, la Ford Focus RS 500 dichiara una velocità massima di 266 m/h e uno scatto da 0 a 100 km/h in 5,6 secondi.

Quotazione Ford Focus RS usata

Modello apprezzato dagli amanti della guida sportiva, la Ford Focus RS è un modello poco diffuso sul mercato dell’usato. Se una Focus usata “standard” non ha bisogno di controlli particolarmente approfonditi, prima dell’acquisto di Focus RS è consigliabile una visita dal vostro meccanico di fiducia per conoscere lo stato di “salute” della vettura. Le quotazioni delle Ford Focus RS usate si mantengono elevate: gli esemplari più chilometrati partono da circa 20.000 euro, mentre per l’acquisto di una rara Ford Focus RS 500 usata si dovrà firmare un assegno da almeno 37.000 euro.

Ford Focus KM 0

Volete risparmiare nell’acquisto della prossima vettura ma non vi fidate delle auto usate? La soluzione arriva dalle vetture KM0. Si tratta di modelli acquistati e immatricolati dalle concessionarie ma mai utilizzati su strada. Stratagemma usato dalle case costruttrici e dalle concessionarie per ottenere determinati risultati di vendita, le auto a km0 garantiscono un risparmio a partire dal 20% rispetto al modello nuovo.

Ford Focus SW KM0

Come per le versioni 3 e 5 porte, anche la Ford Focus SW è disponibile tra i modelli a KM0. In vendita a partire da circa 8.000, gli esemplari a km0 della Ford Focus station wagon sono particolarmente apprezzati sul mercato dell’usato. Gli unici controlli da fare saranno sullo stato di manutenzione di pneumatici, pastiglie freno e guarnizioni porta. In caso di esemplari fermi da molti mesi in un piazzale ci si potrebbe imbattere in gomme ovalizzate, freni induriti e guarnizioni crepate.

Ford Focus aziendale

La Ford Focus non è apprezzata solo dai privati: centinaia di imprese hanno scelto la media dell’Ovale Blu come auto aziendale da assegnare ai propri dipendenti. Vendute con chilometraggi entro i 30.000 chilometri, le Ford Focus aziendali in vendita su internet sono apprezzate per le dotazioni generalmente full-optional e prezzi concorrenziali.

No votes yet.
Please wait...