Mille Miglia 2016: l’arrivo a Roma

La carovana di auto storiche scende lungo lo Stivale raggiungendo in serata la capitale.

Mille Miglia 2016: l'arrivo a Roma

di Giorgio Dall'Olio

20 maggio 2016

La carovana di auto storiche scende lungo lo Stivale raggiungendo in serata la capitale.

È partita stamattina da Rimini la seconda tappa della storica corsa Mille Miglia, passando subito per la Repubblica di San Marino, quindi per la costa adriatica delle Marche – prima a Senigallia, poi a San Benedetto del Tronto, ma passando per Loreto e il natìo borgo selvaggio di Leopardi, ovvero Recanati – e, in direzione di Ascoli Piceno prima e Rieti poi, verso la Capitale.

Nonostante qualche scroscio d’acqua il tempo è stato più che clemente se paragonato a quello di ieri, consentendo così ai partecipanti di spremere maggiormente le loro vetture che in alcuni casi fra undici anni compiranno ben… un secolo, e con prestazioni di assoluto riguardo considerando questo fattore.

L’arrivo a Roma è stato celebrato con una tribuna nella famosissima via Veneto, in cui soprattutto le auto degli anni cinquanta, come ad esempio le innumerevoli Mercedes-Benz 300SL e le granturismo Ferrari, facevano sognare numerose scene viste nei film di Fellini.

No votes yet.
Please wait...