Mille Miglia 2016: l'arrivo a Roma

La carovana di auto storiche scende lungo lo Stivale raggiungendo in serata la capitale.

Mille Miglia 2016: la seconda tappa

Altre foto »

È partita stamattina da Rimini la seconda tappa della storica corsa Mille Miglia, passando subito per la Repubblica di San Marino, quindi per la costa adriatica delle Marche - prima a Senigallia, poi a San Benedetto del Tronto, ma passando per Loreto e il natìo borgo selvaggio di Leopardi, ovvero Recanati - e, in direzione di Ascoli Piceno prima e Rieti poi, verso la Capitale.


Nonostante qualche scroscio d'acqua il tempo è stato più che clemente se paragonato a quello di ieri, consentendo così ai partecipanti di spremere maggiormente le loro vetture che in alcuni casi fra undici anni compiranno ben... un secolo, e con prestazioni di assoluto riguardo considerando questo fattore.


L'arrivo a Roma è stato celebrato con una tribuna nella famosissima via Veneto, in cui soprattutto le auto degli anni cinquanta, come ad esempio le innumerevoli Mercedes-Benz 300SL e le granturismo Ferrari, facevano sognare numerose scene viste nei film di Fellini.

Se vuoi aggiornamenti su MILLE MIGLIA 2016: L'ARRIVO A ROMA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giorgio Dall'Olio | 21 maggio 2016

Vedi anche

Salone di Ginevra 2017: utilitarie alla riscossa

Ginevra 2017: utilitarie alla riscossa

Non solo crossover o supercar anche le utilitarie sono protagoniste al Salone di Ginevra.

Salone di Ginevra 2017: l

Le supercar di Ginevra

Sono tante le supersportive presenti sugli stand del Salone di Ginevra 2017.

Le ragazze del Salone di Ginevra 2017

Le ragazze del Salone di Ginevra 2017

Anche quest'anno al Salone di Ginevra insieme alle ultime novità auto troviamo come co-protagoniste le ragazze degli stand.