Lotus, il raduno in pista a Varano

Si è tenuto sul circuito emiliano l'edizione 2012 dell’evento Lotus Driver Reunion on Track.

Raduno Lotus 2012 Varano de Melegari

Altre foto »

Quale posto migliore per esprimere tutte le potenzialità dei modelli Lotus se non la pista? Sul tracciato dell'Autodromo Riccardo Paletti di Varano, in provincia di Parma, la comunità online Lotus Driver ha organizzato il primo raduno in pista dedicato a tutti i possessori delle affascinanti supercar inglesi. Con quasi 30 vetture arrivate al raduno, il paddock di Varano è stato invaso da Lotus Exige, Lotus Elise (nelle versioni S1,S2 e S3) e modelli del passato come Elan type 36 e Elite Type 14. Tra i concorrenti anche una Opel Speedster Turbo con telaio Lotus.

Accolti dal pilota professionista Mauro Borella - driver di fama internazionale, istruttore di guida veloce e autore del libro "Porsche 911. Gli anni classici"-  i partecipanti prima di scendere in pista  hanno seguito un corso teorico su traiettorie e punti di frenata per affrontare in tutta sicurezza il tracciato di Varano. Dopo la spiegazione "alla lavagna" Bolella si è infilato casco e guanti e, seguito da gruppi di cinque vetture alla volta, ha mostrato direttamente in pista le traiettorie corrette da percorrere.

Divisa in tre turni cronometrati, la giornata in pista ha visto scendere in pista oltre 25 vetture tutte dotate di trasponder per cronometrare ogni singolo giro e analizzare così i tempi a fine giornata. Dopo la prima sessione da 20 minuti (e una sosta ai box per rifocillarsi), i partecipanti hanno avuto l'opportunità di fare un giro di pista insieme a Matteo Bolella, il quale ha prima dato alcune "dritte" osservando lo stile di guida da passeggero e dopo si è messo al volante per dimostrare cosa è capace di fare una Lotus in pista.

Assistiti per tutta la giornata dall'officina mobile di Serrani Motorsport, i partecipanti ha fine giornata hanno potuto analizzare i propri tempi e i migliori tre nelle categorie Standard e Open (per vetture elaborate) sono stati premiati dall'organizzazione.  

Se vuoi aggiornamenti su LOTUS inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Simonluca Pini | 15 aprile 2012

Altro su Lotus

Lotus Evora Sport 410: una "special" nel nome di James Bond
Concept

Lotus Evora Sport 410: una "special" nel nome di James Bond

40 anni fa, la Esprit S1 "anfibia" fu protagonista de "La spia che mi amava". Oggi, Lotus Exclusive la replica in chiave attuale con Evora Sport 410.

Lotus: in arrivo un Suv
Anteprime

Lotus: in arrivo un Suv

Potrebbe competere con la Porsche Macan e aumentare sensibilmente le vendite del Marchio inglese.

Lotus Exige Race 380: ancora più estrema
Anteprime

Lotus Exige Race 380: ancora più estrema

Una nuova "derivata" sta per aggiungersi alla gamma Exige: è la Race 380, che migliora ulteriormente il rapporto peso/potenza. Arriverà a maggio.