Volkswagen EV Hatchback, aperta la strada alle nuove elettriche

Con il debutto della Volkswagen EV hatchback continua l'ambiziosa operazione denominata Strategy 2025.

Come anticipato in alcune occasioni, il Gruppo Volkswagen prosegue spedito sulla strada del cosiddetto Strategy 2025, ovvero il piano che prevede l'introduzione di ben 30 nuove auto 100% elettriche entro il 2025. La Casa di Wolfsburg ha deciso che svelerà in occasione dell'imminente Salone di Parigi 2016, previsto ad ottobre, la nuova Volkswagen EV Hatchback concept, importante tassello della strategia sopra elencata.

La vettura si presenta come una due volumi a trazione elettrica che farà parete di una famiglia che comprenderà  altri quattro veicoli: un SUV, una sportiva, una berlina premium e un MPV. Il lancio di questi modelli aiuterà a raggiungere l'ambizioso target del 25% annuale di auto elettriche sul totale di tutte le vetture vendute nell'intero globo che ammontano a circa 3 milioni di veicoli.

Dal punto di vista meccanico, la Hatchback Concept dovrebbe offrire un'autonomia di circa 500 km, ovvero circa il doppio di una BMW i3. Realizzata sulla nuova piattaforma modulare MEB (realizzata appositamente per i veicoli elettrici), la vettura dovrebbe sfoggiare dimensioni simili a quelle di una Golf.

Se vuoi aggiornamenti su VOLKSWAGEN inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 14 settembre 2016

Altro su Volkswagen

Volkswagen: altri 4,3 miliardi di dollari per il dieselgate
Attualità

Volkswagen: altri 4,3 miliardi di dollari per il dieselgate

Dopo i 15 miliardi di giugno altri 4,3 miliardi per uscire dallo scandalo

Volkswagen Tiguan Allspace: debutta al Salone di Detroit
Anteprime

Volkswagen Tiguan Allspace: debutta al Salone di Detroit

Al NAIAS l'inedita versione a passo lungo e tre file di sedili che prepara il debutto negli Usa della Tiguan recentemente rinnovata in Europa.

Volkswagen ID Buzz Concept al Salone di Detroit 2017
Concept

Volkswagen ID Buzz Concept al Salone di Detroit 2017

L’erede spirituale del mitico Bulli vanta una sofisticata meccanica elettrica e risulta dotato dell’ormai immancabile guida autonoma.