Renault Twizy: porte aperte il 21 e 22 aprile

La Renault Twizy si potrà provare gratuitamente il 21 e 22 aprile presso le concessionarie romane della casa francese.

Renault Twizy: porte aperte il 21 e 22 aprile

di Giuseppe Cutrone

20 aprile 2012

La Renault Twizy si potrà provare gratuitamente il 21 e 22 aprile presso le concessionarie romane della casa francese.

La Renault Twizy sarà protagonista a Roma nel weekend del 21 e 22 aprile, quando i concessionari della casa francese nella Capitale metteranno a disposizione la nuova microcar elettrica per dei test drive gratuiti.

I potenziali clienti avranno pertanto la facoltà di provare con mano le doti della piccola Twizy, che cerca di unire a una linea inconsueta e originale la flessibilità delle sue dimensioni contenute, dato che è lunga 2,32 metri, larga 1,24 e pesante 450 chilogrammi, alla possibilità di viaggiare in città a zero emissioni allo scarico.

La Renault Twizy è dotata di un abitacolo a due posti in tandem e ha il vantaggio di offrire una doppia omologazione. Nella versione quadriciclo leggero la vetturetta elettrica è spinta da un motore da 5 cavalli che consente di raggiungere una velocità massima di 45 km/h ed è guidabile anche con il patentino, quindi anche dai ragazzi di 14 anni sprovvisti ovviamente della patente B.

Nella variante quadriciclo pesante la Twizy presenta un propulsore elettrico da 20 cavalli che le consente di raggiungere la velocità massima di 80 km/h. L’autonomia è di 115 chilometri, mentre per una ricarica completa, effettuata per mezzo di una presa elettrica a 220 volt, sono necessarie tre ore grazie all’apposito cavo fornito da Renault.

La gamma della piccola Twizy è suddivisa nei tre allestimenti Urban, Color e Technic con prezzi rispettivamente di 7.800 euro, 8.100 euro e 8.700 euro. Come optional ci sono le portiere (600 euro) e la batteria, disponibile con un canone mensile variabile a seconda della durata del contratto e del chilometraggio annuo con tariffe da 50 a 72 euro.

 

No votes yet.
Please wait...