Mercedes Classe B ibrida plug-in per gli USA

Diverse indiscrezioni rivelano i piani di Mercedes, che intende portare la Classe B ibrida plug-in negli USA per contrastare la concorrenza.

Mercedes Classe B ibrida plug-in per gli USA

Tutto su: Mercedes-Benz Classe B

di Giuseppe Cutrone

19 gennaio 2012

Diverse indiscrezioni rivelano i piani di Mercedes, che intende portare la Classe B ibrida plug-in negli USA per contrastare la concorrenza.

Alcune indiscrezioni diffuse dalla stampa americana parlano dell’intenzione di Mercedes di mettere in commercio negli USA la versione ibrida plug-in della Classe B, in modo da andare incontro alla crescente domanda di veicoli ecologici che sembra caratterizzare in questa fase il Nord America.

La Mercedes Classe B Plug-in Hybrid andrebbe quindi a completare la gamma della Classe B, che negli USA è anche il veicolo d’accesso all’intera offerta della casa di Stoccarda.

Con questa novità Mercedes introdurrebbe così una ibrida extended range che consentirebbe al gruppo di presidiare il segmento dei veicoli compatti a basso impatto ambientale, una mossa utile per non cedere spazio alla concorrenza giapponese ed europea soprattutto.

L’ipotesi è ancora allo studio da parte dei vertici Mercedes, ma tra gli addetti ai lavori viene data come una mossa molto probabile tra quelle che riguarderanno la strategia della casa per favorire la penetrazione sul mercato americano nei prossimi anni.