Economy run con la Ibiza Ecomotive: oltre 1500 km con un pieno

Record per la versione Ecomotive della Seat Ibiza: 2,9 litri di gasolio consumati ogni 100 km da Martorell a Gottingen

Seat Ibiza

Altre foto »

Un economy run in solitario, per provare il consumo della nuova Seat Ibiza Ecomotive. E... con il risultato di un pieno durato oltre 1500 km, si può dire che l'obiettivo di percorrere più km  possibile con un solo rifornimento sia stato raggiunto in pieno.

Il primato, che ha del clamoroso, è stato ottenuto nei giorni scorsi, per mano (anzi, per... piede) dal pilota austriaco Gerhard Plattner, specialista dei record sulle lunghe distanze. Ricordiamo, fra gli altri, i 35 Paesi europei attraversati nel 2007 con una Skoda Roomster che, oltre allo stesso Plattner, ospitava una famiglia virtuale composta da 4 "manichini" di peso reale e i bagagli per una vacanza di due settimane, il tutto con un budget previsto di 1000 euro; e un precedente record di consumo - parliamo del 1992 - ottenuto al volante di un'Audi 80, che consumò appena 3,2 litri di gasolio per 100 km.

In questa occasione Plattner ha portato la Seat Ibiza Ecomotive da Martorell, sede degli stabilimenti Seat, fino a Gottingen, per un totale di 1562 km (vale a dire poco meno di 1000 miglia), consumando un solo pieno di gasolio.

Alla partenza, il bocchettone di rifornimento e il cofano motore della Ibiza sono stati sigillati; il pilota ha poi guidato, sfruttando le marce più alte e una condotta di guida il più costante possibile sull'acceleratore, per tutta la serata di lunedì 27 e nella notte di martedì 28 Aprile attraverso le autostrade di mezza Europa, toccando Perpignan, Avignone, Lione, Mulhouse, Friburgo, Francoforte e, finalmente, Gottingen, dove Plattner ha deciso di giungere nonostante il record per la categoria della Ibiza Ecomotive (equipaggiata con il motore 1.4 TDI da 80 CV) fosse già stato battuto a Francoforte.

Evidentemente, il pilota austriaco ha voluto arrivare "a fondo" della capienza di 45,53 litri contenuti nel serbatoio. Unica concessione alla velocità, come ammesso dallo stesso pilota, le "punte" di 110 km/h raggiunte in alcuni tratti autostradali in Spagna e in Francia.

Il risultato finale della prova è eloquente: la Seat Ibiza Ecomotive ha consumato, in media, appena 2,9 litri per 100 km; un risultato ancora più esiguo rispetto al già basso consumo dichiarato di 3,7 km e un valore di emissioni di CO2 di 98 g/km.

Se vuoi aggiornamenti su SEAT inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 05 maggio 2009