Porsche 911 GT3 R Hybrid per Facebook

Per celebrare il milione di fan sul celebre social network, la Casa di Stoccarda ha realizzato un esemplare unico, esposto presso il Porsche Museum.

Porsche 911 GT3 R Hybrid

Altre foto »

Porsche ha realizzato una 911 GT3 R Hybrid da competizione per festeggiare il milione di fan raggiunti sul social network più diffuso: Facebook.

Esposto presso il Porsche Museum di Stoccarda, si tratta ovviamente di un esemplare unico non solo per via della livrea della carrozzeria ispirata alla globalità di uno strumento come i social network - sulla fiancata è stato riprodotto un planisfero - ma soprattutto perché la vettura è stata ricoperta da 27mila firme, ciascuna di ogni fan che ha aderito all'iniziativa.

Dotata del tradizionale motore 6 cilindri boxer da 4 litri in grado di erogare 480 cavalli, la Porsche 911 GT3 R Hybrid - che lo ricordiamo era stata presentata allo scorso Salone di Ginevra - è assistita da altri due unità elettriche da 60 kw ciascuno che scaricano la trazione sull'asse anteriore.

Il risultato quindi è una vettura dalla trazione integrale. La particolarità inoltre sta nel sistema di ricarica delle batterie che fa leva su un volano posizionato vicino al sedile del guidatore.

 

 

 

Se vuoi aggiornamenti su PORSCHE 911 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Lorenzo Stracquadanio | 17 febbraio 2011

Altro su Porsche 911

Porsche 911 Carrera GTS: pronta al debutto
Anteprime

Porsche 911 Carrera GTS: pronta al debutto

Cinque declinazioni su base Coupé, Cabriolet e Targa; 450 CV a trazione posteriore e integrale; fino a 312 km/h e prezzi da 124.451 euro.

Porsche 911 Turbo S Cabrio by Wimmer: roadster da 840 cv
Tuning

Porsche 911 Turbo S Cabrio by Wimmer: roadster da 840 cv

Poche concessioni al corpo vettura: l'attenzione è tutta rivolta al 6 cilindri boxer, che ha ricevuto un'elaborazione praticamente "da corsa".

Porsche: guida autonoma ma con moderazione
Tecnica

Porsche: guida autonoma ma con moderazione

Anche se la tecnologia sarà sempre più presente, le auto della casa di Zuffenhausen saranno auto da guidare.