Usa: maxi incidente con 69 auto coinvolte

Su un’autostrada dell’Arizona, 69 auto sono rimaste coinvolte in un megatamponamento, bloccando la strada per oltre 3 ore. Scene da film

Usa: maxi incidente con 69 auto coinvolte

di Andrea Barbieri Carones

01 settembre 2010

Su un’autostrada dell’Arizona, 69 auto sono rimaste coinvolte in un megatamponamento, bloccando la strada per oltre 3 ore. Scene da film

Tutto è iniziato a causa di uno dei rari ma violenti temporali che hanno colpito l’Arizona, soprannominato “lo stato del sole”: verso le 18.30, sulla freeway numero 10 che collega lo stato del New Mexico con Los Angeles passando per Phoenix, 69 auto sono carambolate una addosso all’altra in un gigantesco maxi tamponamento, come in uno dei migliori telefilm con “Starsky e Hutch”. Grazie alla velocità contenuta (secondo i canoni europei) di tutti i mezzi coinvolti, nessuno si è fatto male seriamente al punto che solo 7 persone sono state trasportate in ospedale, mentre altre 30 sono state medicate sul posto.

La polizia locale, giunta in pochi minuti sul luogo del sinistro, ha definito “unico nel suo genere” quanto successo su questa strada, che è poi stata chiusa al traffico per più di 3 ore. Gli agenti, nello stilare il loro rapporto, hanno parlato di “velocità eccessiva e mancato rispetto delle distanze di sicurezza” nonostante pare che nessuno andasse oltre 100 km/h, che comunque per le norme d’oltre atlantico sono effettivamente troppi.[!BANNER]

Alla fine, gran lavoro per le autogru, che hanno dovuto rimorchiare altrove quasi la metà dei veicoli coinvolti, lasciando appiedati decine di automobilisti che si sono ritrovati in autostrada senza la propria auto. A portare assistenza ai malcapitati – come se fossimo in una scena del film “The day after” – ha pensato l’autorità comunale che ha fatto intervenire un bus con aria condizionata e carico di bottigliette d’acqua e snack, creando l’occasione per un inatteso e non voluto aperitivo serale.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...