Range Rover Evoque: fashion test

La nuova Range Rover Evoque affronta l’ultima fase di test con una operazione promozionale che porterà 10 prototipi nelle principali città

Range Rover Evoque: fashion test

di Andrea Tomelleri

20 luglio 2010

La nuova Range Rover Evoque affronta l’ultima fase di test con una operazione promozionale che porterà 10 prototipi nelle principali città

Land Rover ha deciso di trasformare l’ultima fase di test della nuova Range Rover Evoque in un modo originale per presentare al mondo la più piccola delle Range. Non più foto rubate, quindi, ma un’operazione ufficiale che coinvolgerà dieci speciali Evoque, ognuna con una livrea dedicata alle dieci città in cui i “muletti” saranno presenti nei prossimi mesi. La mimetizzazione della carrozzeria riprende la traccia su mappa GPS delle varie metropoli mentre la fiancata porterà un saluto al pubblico locale nelle rispettive lingue.

Le Range Rover Evoque faranno così il giro del mondo e certamente non passeranno inosservate per le vie di Milano, Londra, New York, San Paolo, Parigi, Madrid, Berlino, Sydney, Shanghai e Mosca. Oltre a questi collaudi “fashion” verranno effettuati anche i test più tradizionali, tra cui una serie di collaudi in condizioni estreme, percorrendo milioni di chilometri nel deserto e al Circolo Polare Artico. Saranno inoltre portati a termine più di 17.000 test per ogni singola parte o sistema con la collaborazione di 120 fornitori esclusivi di componentistica.[!BANNER]

Sebbene il nuovo modello sia già stato presentato in anteprima, per vederlo nelle concessionarie bisognerà attendere fino all’estate 2011, quando verrà lanciato ufficialmente in 160 paesi. “Lo stadio di sviluppo che si svolge nell’anno precedente al lancio è cruciale – ha dichiarato Murray Dietsch, Direttore dei Programmi Land Rover – abbiamo curato ogni minimo dettaglio: possiamo contare su un team di grande esperienza e su ingegneri che lavorano secondo un’agenda fitta di impegni per assicurare ai nostri clienti un veicolo al top della qualità”.