E' provato: tamponare un Suv costa il doppio

In Corea, dei ricercatori hanno dimostrato che tamponare un Suv causa danni molto maggiori rispetto a un urto contro una berlina

Se proprio capita di tamponare un'auto, fate in modo che non succeda con un Suv: sappiate infatti che se dovesse accadere, per riparare i danni della vostra normale auto occorrerà staccare un assegno di importo doppio rispetto a quello che firmereste in caso di incidente con una utilitaria. Almeno così riporta la ricerca effettuata dall'istituto nazionale delle assicurazioni della Corea del Sud, che ha preso una Renault Samsung SM3 e l'ha mandata volontariamente contro due differenti veicoli: il Suv coreano Ssangyong Rexton e la Hyundai Avante, una berlina venduta in Europa col nome di Elantra.

Quando la SM3 è andata a tamponare la Avante a 25 km/h, i danni sono stati stimati in 400 euro. Quando invece, alla stessa velocità, ha sbattuto contro la SM3, la tariffa per le riparazioni è salita di quasi 3 volte. Con un urto ad appena 15 km/h la differenza si è ridotta, pur rimanendo elevata: 280 euro contro 530.

Il motivo principale di tale differenza sta tutta nel diverso peso tra il Suv e la berlina: 1,9 tonnellate il primo, 1,2 la seconda. Ma non è tutto: anche l'altezza ha un ruolo chiave. Il paraurti posteriore di un Suv coreano si trova in media a 54 cm da terra, 7 cm in più di una berlina media. E in caso di urto violento, il veicolo tamponante subirebbe maggiori danni.

In seguito a questi esperimenti, alcuni esperti hanno affermato che gli alti paraurti posteriori dei Suv creano inutili costi aggiuntivi e, pertanto, hanno auspicato che le autorità coreane obblighino i costruttori ad abbassarli. "Se l'altezza di tali paraurti fosse inferiore - hanno detto - in modo da adattarsi a quelli della maggior parte delle auto, si avrebbero premi assicurativi inferiori e maggior sicurezza per gli automobilisti".

Se vuoi aggiornamenti su E' PROVATO: TAMPONARE UN SUV COSTA IL DOPPIO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 22 marzo 2010

Vedi anche

Apple car, confermato il via libera al progetto

Apple car, confermato il via libera al progetto

Il Colosso di Cupertino avrebbe inviato un documento all’ NHTSA dove si evince la sua intenzione di realizzare un’auto a guida autonoma.

Forza Horizon 3: il DLC Blizzard Mountain arriva a dicembre

Forza Horizon 3: il DLC Blizzard Mountain arriva a dicembre

Neve, ghiaccio, freddo e condizioni al limite caratterizzeranno Blizzard Mountain, il DLC per Forza Horizon 3 in arrivo a dicembre.

Calendario Pirelli 2017, la bellezza nella sua forma naturale

Calendario Pirelli 2017, la bellezza nella sua forma naturale

L’obiettivo dell’edizione 2017 del Calendario Pirelli è quella di rappresentare la bellezza naturale, senza alterazioni.