Campagna T-Rex 16STM: roadster a 3 ruote a motore BMW

Telaio tubolare, cellula in vetroresina e carbonio, un motore BMW 1.6 a 6 cilindri e tre ruote: ecco la canadese Campagna T-Rex 16STM, anti-KTM X-Bow.

Campagna T-Rex 16STM: roadster a 3 ruote a motore BMW

di Francesco Giorgi

17 marzo 2013

Telaio tubolare, cellula in vetroresina e carbonio, un motore BMW 1.6 a 6 cilindri e tre ruote: ecco la canadese Campagna T-Rex 16STM, anti-KTM X-Bow.

La tradizione del veicolo metà auto e metà moto, tipicamente anglosassone (avete presente la Morgan Three Wheeler?) ha portato a un nuovo progetto. Questa volta viene da Boucherville (Quebec, Canada), dove ha sede Campagna, factory semi – artigianale di triker, che ha preso a prestito un possente motore BMW a 6 cilindri,  e lo ha abbinato a una cellula – abitacolo in vetroresina e fibra di carbonio, dal profilo decisamente aerodinamico.

In questi giorni, la piccola azienda canadese svela la T-Rex 16STM, performante roadster a tre ruote evoluzione di un suo precedente modello – pressoché sconosciuto da noi – chiamato T-Rex 1.4R e alimentato con un 4 cilindri da 1,4 litri ereditato alla Kawasaki Ninja.

>> Guarda le immagini della Campagna T-Rex 16STM

La Campagna T-Rex 16STM viene equipaggiata con un grosso motore 1.6 a 6 cilindri, anch’esso di derivazione motociclistica (è l’unità a bordo della enorme BMW K 160 GTL) in grado di sviluppare 160 CV e 175 Nm di coppia, e abbinato al cambio sequenziale a 6 rapporti di serie sulla maximoto di Monaco di Baviera. Data la leggerezza del veicolo (meno di 500 kg) e, logicamente, il favorevolissimo rapporto peso – potenza, il costruttore denuncia per la T-Rex 16STM un’accelerazione 0 – 100 km/h in meno di 5 secondi. Ce n’è abbastanza per divertirsi, insomma: e questo è lo spirito che anima un po’ tutte le piccole aziende che producono questo tipo di veicoli. Non mancano, in ogni caso, le raffinatezze elettroniche di aiuto alla guida, come ABS, ESP, ESC, che il conducente può disattivare per una guida ancora più divertente.

Questa singolare roadster a tre ruote – il cui progetto sembra volersi ritagliare un ruolo di ideale concorrente per KTM X-Bow – viene equipaggiata con un rollbar integrale, a protezione dell’abitacolo, che costituisce la parte visibile di un telaio a tralicci tubolari, e cinture di sicurezza a tre punti per i due sedili (pilota e passeggero) rivestiti in pelle.

La plancia, dal quadro strumenti in fibra di carbonio, mette in evidenza una strumentazione a display e un sistema infotainment che comprende i comandi dell’impianto audio e il navigatore satellitare; i dispositivi multimediali trovano una propria collocazione grazie alla prese Usb, iPhone e iPod e alla connettività Bluetooth.

Autentica roadster da tempo libero (non ci sono né porte né parabrezza: quest’ultimo viene sostituito da una sottile visiera collocata al di sopra della strumentazione), la Campagna T-Rex 16STM viene messa in vendita a un prezzo che si aggira sui 60 – 70 mila dollari canadesi, corrispondenti a circa 45 – 52 mila euro. Come dire: il divertimento si paga…

No votes yet.
Please wait...