Bugatti Veyron: la supersportiva di carta

Nasce dalla carta un'affascinante realizzazione in scala della Bugatti Veyron, grande 76 centimetri.

Bugatti Veyron Paper Supercraft

Altre foto »

Sono sempre di più le realizzazioni in scala effettate usando la carta al posto di materiali più consueti per un modellino come il metallo o la plastica. Dopo la Audi A7 Papercraft e dopo la Ford Mustang di carta, è adesso il turno della supercar più veloce e chiacchierata del mondo: la Bugatti Veyron.

A realizzarla è stato lo stesso artista già visto al lavoro sulla Audi A7 di carta nonché collaboratore di Turn10, il team che ha creato la serie di videogiochi per Xbox 360 Forza Motorsport.

Nel video diffuso si può apprezzare il certosino lavoro dietro alla Bugatty Veyron Paper Supercraft, che nasce dall'uso di 44 fogli di carta ritagliati in 159 parti e poi incollate con precisione tra loro fino a formare l'affascinante livrea della supersportiva francese.

La Bugatti Veyron di carta è lunga 76 centimetri e può essere realizzata da qualunque appassionato grazie alla scelta del suo creatore di rendere disponibili gratuitamente i modelli, pronti da stampare e ritagliare, oltre alle relative istruzioni per l'assemblaggio, che richiederà comunque una buona dose di pazienza e abilità.

 

Se vuoi aggiornamenti su BUGATTI VEYRON: LA SUPERSPORTIVA DI CARTA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 30 aprile 2012

Vedi anche

Apple car, confermato il via libera al progetto

Apple car, confermato il via libera al progetto

Il Colosso di Cupertino avrebbe inviato un documento all’ NHTSA dove si evince la sua intenzione di realizzare un’auto a guida autonoma.

Forza Horizon 3: il DLC Blizzard Mountain arriva a dicembre

Forza Horizon 3: il DLC Blizzard Mountain arriva a dicembre

Neve, ghiaccio, freddo e condizioni al limite caratterizzeranno Blizzard Mountain, il DLC per Forza Horizon 3 in arrivo a dicembre.

Calendario Pirelli 2017, la bellezza nella sua forma naturale

Calendario Pirelli 2017, la bellezza nella sua forma naturale

L’obiettivo dell’edizione 2017 del Calendario Pirelli è quella di rappresentare la bellezza naturale, senza alterazioni.