GM EN-V Concept, così la city-car del futuro

Come cancellare i problemi di parcheggio, inquinamento, congestioni di traffico e, non per ultimo, lo stress, usando un'auto come la EN-V

GM EN-V Concept

Altre foto »

Si stima che nel 2030, la maggior parte della popolazione sarà concentrata nelle città. Questo ha oggettive ripercussioni sulla mobilità e gestire l'incremento di domanda nei trasporti e i servizi di base non si preannuncia cosa facile: occorre una visione strategica che General Motors e Shanghai Automotive Industry Corp. Group stanno cercando di costruire e che presuppone un cambio radicale nella concezione del trasporto urbano.

La concept EN-V, sigla che sta per Electric Networked-Vehicle, riesce a coniugare il principio base della mobilità plasmata sull'individuo con una visione completamente green. Rigorosamente elettrica, due posti secchi e una struttura avveneristica ed estremamente vivibile, la EN-V si mostrerà in tre differenti versioni a partire dal prossimo 1 maggio al padiglione SAIC-GM in occasione del World Expo 2010 di Shanghai, rappresentando tre diversi punti di forza della nuova filosofia che sta alla base della nuova auto: Jiao (Orgoglio), Miao (Magia) e Xiao (Sorriso).

Sensing Technology

La piattaforma su cui la EN-V è concepita è quella del prototipo PUMA (Personal Urban Mobility and Accessibility) sviluppato da Segway nel 2009 insieme a GM. Motore elettrico e batterie a ioni di litio, ricarica dalla presa di casa, autonomia di 40 km, due sole ruote, tecnologia di dynamic stabilization avanzata, la EN-V sarà completamente "drive by wire" e avrà la caratteristica di poter lavorare in modo autonomo oppure sotto controllo manuale grazie all' accoppiamento tra GPS con i sistemi di comunicazione VtV (vehicle to vehicle). Peso? Meno di 500 kg per una lughezza di circa 1,5 metri.

Smart Design

Inutile sottolineare come la EN-V stia creando un nuovo benchmark: shape assolutamente fuori dalle regole, equilibrio instabile anche nelle forme, linee rotonde e dinamiche, aspetto simpaticamente flessibile, luci a led, interni eleganti, colorazione dedicate, elettronica a profusione. In sostanza, una concept indiscutibilmente innovativa.

Se vuoi aggiornamenti su GM EN-V CONCEPT, COSÌ LA CITY-CAR DEL FUTURO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Vedi anche

Citroen C4 Cactus Unexpected by Gufram

Citroen C4 Cactus Unexpected by Gufram

Un concept del Double Chevron per la Milano Design Week

Salone di Ginevra 2017: la concept elettrica Jaguar I-Pace

Salone di Ginevra 2017: la concept elettrica Jaguar I-Pace

Prefigurazione del nuovo corso eco friendly per il marchio di Coventry, la Suv-crossover I-Pace è attesa al debutto su strada nel 2018.

Aston Martin Valkyrie: la hypercar realizzata con Red Bull

Aston Martin Valkyrie: la hypercar realizzata con Red Bull

Sarà costruita in 150 esemplari adattati alla circolazione stradale da 2,8 milioni di euro l’uno