Volkswagen: nuovo concept al CES di Las Vegas

Il concept della Casa di Wolfsburg anticipa un nuovo modello che debutterà nel 2017.

Volkswagen ha rilasciato la prima immagine teaser di un nuovo concept che sarà svelato al Consumer Electronics Show (CES), di Las Vegas, il mese prossimo.

Nell'immagine diffusa sul web si notano i fari a LED, il logo Volkswagen illuminato, così come i listelli della calandra ed alcuni elementi della parte bassa del paraurti anteriore. Difficile immaginare il resto del corpo vettura, ma è chiaro che non manca l'illuminazione diurna a LED.

Ancora non si conoscono dettagli precisi in merito alla tecnologia utilizzata da questa vettura del futuro, ma, come riferito dalla Casa di Wolfsburg, inaugurerà una "nuova era di veicoli elettrici a lungo raggio a prezzi accessibili". Il design inoltre, sarà sintomatico di quanto cambieranno le auto nei prossimi anni.

In base ai rapporti precedenti, potrebbe trattarsi di un'anteprima di un nuovo Microbus, ma chiaramente il condizionale è d'obbligo. La notizia ufficiale invece, spiega che il modello di produzione sarà lanciato nel 2017 e disporrà sia motori turbo benzina, che di propulsori diesel sovralimentati a quattro cilindri, oltre che di un'unità elettrica. Quest'ultima dovrebbe consentire un'autonomia di circa 400-500 km.

Se vuoi aggiornamenti su VOLKSWAGEN inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 14 dicembre 2015

Altro su Volkswagen

Volkswagen: altri 4,3 miliardi di dollari per il dieselgate
Attualità

Volkswagen: altri 4,3 miliardi di dollari per il dieselgate

Dopo i 15 miliardi di giugno altri 4,3 miliardi per uscire dallo scandalo

Volkswagen Tiguan Allspace: debutta al Salone di Detroit
Anteprime

Volkswagen Tiguan Allspace: debutta al Salone di Detroit

Al NAIAS l'inedita versione a passo lungo e tre file di sedili che prepara il debutto negli Usa della Tiguan recentemente rinnovata in Europa.

Volkswagen ID Buzz Concept al Salone di Detroit 2017
Concept

Volkswagen ID Buzz Concept al Salone di Detroit 2017

L’erede spirituale del mitico Bulli vanta una sofisticata meccanica elettrica e risulta dotato dell’ormai immancabile guida autonoma.