Volkswagen Cross Coupé GTE Concept al Salone di Detroit

Base di partenza: la piattaforma Mqb; "Sotto", V6 Fsi 3.6 e due motori elettrici. Ecco la VW Cross Coupé GTE Concept, novità del Salone di Detroit.

Volkswagen Cross Coupé GTE Concept: immagini ufficiali

Altre foto »

Al Naias 2015, il Salone di Detroit che apre oggi i battenti ai visitatori per concludersi domenica 25 gennaio, Volkswagen punta i riflettori su un nuovo concetto di crossover a propulsione ibrida benzina - elettrico da sviluppare in vista di un debutto su strada fissato per il 2016. Si tratta della Volkswagen Cross Coupé GTE Concept, terza fase evolutiva di un progetto che risale nelle sue prime soluzioni progettuali alle precedenti CrossBlue presentata al Salone di Detroit 2013 e alla successiva CrossBlue Coupé esposta al Salone di Los Angeles nel novembre dello stesso anno, a dimostrazione della vasta gamma di veicoli che possono essere sviluppati sulla ormai conosciuta piattaforma modulare Mqb (Modular Querbaukasten), che ha debuttato nel 2012 sulla nuova Audi A3 e su Volkswagen Golf 7 e destinata a costituire progressivamente l'ossatura dell'intera gamma "media" di Volkswagen, Audi, Seat e Skoda.

Il corpo vettura della Volkswagen Cross Coupé GTE Concept (la vettura misura 4,85 m di lunghezza, 2,03 m di larghezza e 1,73 m di altezza) non svela clamorose sorprese: gli stilemi sono quelli, tipici, dei Suv - crossover, con impostazione generale "massiccia", una certa altezza da terra aiutata anche dalle ruote di maggiori dimensioni, ampi codolini passaruota provvisti di cornici in materiale plastico per la protezione dei parafanghi nella marcia in fuoristrada, linea di cintura alta e finestratura laterale piuttosto sottile. All'interno, la Volkswagen Cross Coupé GTE Concept mette in evidenza un innovativo sistema infotainment che conducente e passeggeri possono controllare attraverso un display touchscreen da 10.1" collocato al centro della plancia; in più, l'abitacolo mette in mostra uno schermo "Active Info Display" da 12.3", che nell'impostazione progettuale risulta simile a quello che viene installato a bordo della nuova Volkswagen Passat: attraverso questa soluzione è possibile visualizzare sulla strumentazione digitale tutti i parametri di controllo della vettura.

La caratteristica peculiare della Volkswagen Cross Coupé GTE Concept, e quella più importante dal punto di vista dei contenuti tecnologici, si incontra sotto il cofano: è nell'impostazione powertrain che la vettura evidenzia le novità tecniche improntate all'efficienza energetica e al risparmio di carburante, nonché al taglio delle emissioni di Co2. La Volkswagen Cross Coupé GTE Concept viene equipaggiata con un sistema ibrido (ormai, vista la più recente produzione Volkswagen e Audi in questo senso, non più una ricerca rivolta all'immediato futuro, ma una realtà con la quale confrontarsi) che abbina il V6 Fsi a benzina da 3,6 litri alimentato a iniezione diretta da 205 CV e 350 Nm di coppia massima, a una coppia di motori elettrici. Le due unità a zero emissioni collegano rispettivamente Avantreno e retrotreno: la loro potenza è di 40 kW e 220 Nm di coppia (unità anteriore) e 85 kW - 270 Nm (posteriore). La loro alimentazione viene assicurata da una batteria agli ioni di litio da 14,1 kWh che trova posto in un apposito vano longitudinale ricavato nella parte bassa della scocca, all'interno del tunnel centrale. La potenza totale del sistema Ibrido benzina - elettrico della Volkswagen Golf Coupé GTE Concept è di 360 CV.

Interessanti i valori prestazionali comunicati da Volkswagen: la velocità massima è di 209 km/h, e l'accelerazione 0 - 100 km/h richiede soltanto 6 secondi. "Ovviamente", anche nel caso della Volkswagen Cross Coupé GTE Concept le modalità di guida sono diverse: "E - Mode" (totalmente elettrica, che secondo i tecnici Volkswagen assicura una trentina di km di guida a zero emissioni), "Hybrid", "GTE", "Offroad", "Battery Hold - Battery Charge".  In modalità "Offroad", specifica per la marcia fuoristrada, la trazione integrale si attiva in maniera automatica non appena il conducente attiva questa soluzione.

Se vuoi aggiornamenti su VOLKSWAGEN inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 12 gennaio 2015

Altro su Volkswagen

Volskwagen, la concept elettrica avrà la guida autonoma
Ecologiche

Volskwagen, la concept elettrica avrà la guida autonoma

La concept elettrica firmata Volskwagen potrebbe debuttare nel 2019, offrendo una lunga autonomia e la guida autonoma.

Volkswagen Crafter, eletto Van of the Year 2017
Aziendali

Volkswagen Crafter, eletto Van of the Year 2017

Il veicolo commerciale di Volkswagen ha ottenuto il prestigioso riconoscimento al Salone di Hannover.

Volkswagen Beetle LSR, record di 330 km/h a Bonneville
Tuning

Volkswagen Beetle LSR, record di 330 km/h a Bonneville

La speciale Volkswagen Beetle LSR ha raggiunto la velocità record di 330 km/h a Bonneville grazie ad un motore da 543 CV.