Infiniti Q50 Eau Rouge Concept, il debutto a Detroit

A pochi giorni dal debutto ufficiale, la Casa giapponese ha diramato le prime immagini della variante ad alte prestazioni della Infiniti Q50.

Infiniti Q50 Eau Rouge Concept, il debutto a Detroit

di Francesco Donnici

03 gennaio 2014

A pochi giorni dal debutto ufficiale, la Casa giapponese ha diramato le prime immagini della variante ad alte prestazioni della Infiniti Q50.

Dopo una misteriosa apparizione in un video teaser, l’Infiniti Q50 Eau Rouge Concept è stata svelata tramite alcune foto ufficiali che immortalano l’ultimo prototipo della Casa giapponese prima della presentazione fissata in occasione dell’imminente Salone di Detroit 2014. Realizzata come variante sportiva dell’ammiraglia Q50, la Eau Rouge prende il nome da una delle più celebri curve del circuito di SPA, sottolineando così la sua vocazione “racing” ereditata dal team di Formula Uno Red Bull (sponsorizzato proprio dal Costruttore nipponico) che ha partecipato attivamente allo sviluppo dell’autovettura.

Le linee tese e muscolose della Q50 si sposano con numerosi componenti aerodinamici realizzati in fibra di carbonio, capaci di regalare ancora più grinta all’aspetto già aggressivo della vettura. Questa concept risulta nettamente più bassa e più larga rispetto al modello da cui deriva, considerando che gli unici componenti invariati rispetto alla Q50 risultano i profili dei montanti e delle portiere. Osservando l’auto nel suo insieme è infatti possibile apprezzare il generoso splitter anteriore in carbonio, abbinato al tetto, alle [glossario:minigonne] laterali e al [glossario:diffusore] posteriore, realizzati nel medesimo leggero e prezioso materiale. Il kit sportivo viene completato dal set di cerchi in alluminio forgiato da 21 pollici di colore nero e dal doppio scarico sportivo, nascosto da uno [glossario:spoiler] posteriore integrato.

l team di design Infiniti, guidato dal direttore esecutivo del design Alfonso Albaisa, ha usufruito dell’approccio allo stile dei colleghi di Infiniti Red Bull Racing. A tal proposito, Albasia ha affermato: ”Dalla passione condivisa è nato il comune desiderio di realizzare il progetto di come sarebbe potuta diventare una Infiniti Q50 ad alte prestazioni”. Il designer ha inoltre aggiunto: ”Il design rivela numerosi segni distintivi ispirati dalla Formula Uno, come l’assemblaggio della robusta aletta anteriore e la struttura [glossario:aerodinamica] posteriore sono tipici delle auto da corsa RB9”.

Infiniti permetterà agli amanti dei social network di scoprire la nuova Q50 Eau Rouge Concept addirittura prima del lancio ufficiale. Da oggi infatti gli appassionati internauti possono condividere visualizzazioni e commenti sulla concept car Infiniti tramite alcuni canali interattivi come ad esempio Twitter (hashtag #F1Q50), Facebook e Weibo, senza dimenticate la possibilità per gli appassionati di creare l’immagine della concept in un garage virtuale.