Renault Twin'Z: l'erede della Twingo arriverà nel 2014

L'erede della Renault Twingo arriverà l'anno prossimo e farà concorrenza a 500 e Adam. Ad anticipare le sue fattezze c'è la concept Twin'Z.

Renault Twin'Z Concept

Altre foto »

La Design Week all'interno del Salone del Mobile di Milano è stato il luogo scelto da Renault per presentare la nuova concept car Twin'Z disegnata dal Centro Stile del costruttore francese sotto la guida di Laurens van den Acker.

Il prototipo della Renault Twin'Z anticipa una futura citycar compatta sostituta della Twingo, anche se con le fattezze e le ambizioni di un modello che si pone come diretto concorrente delle Fiat 500 e Opel Adam.

Se le proporzioni rimarranno quelle della concept, la nuova compatta francese potrà contare su un corpo vettura lungo 3,63 metri e largo 1,70 metri, mentre l'altezza arriva a 1,51 metri.

>> Guarda le immagini della concept Renault Twin'Z

Renault spiega che la Twin'Z prefigura "una futura auto di serie piccola, ludica e moderna, che si ispira all'eredità dei modelli emblematici della storia della marca e segue le orme della R5 e della Twingo".

Preparata in collaborazione con il designer inglese Ross Lovegrove, la concept Renault Twin'Z si ispira allo stile degli oggetti d'arredamento e dell'illuminazione, come si può immaginare dal Salone del Mobile scelto come scenario per la presentazione.

La trazione posteriore caratterizza la vettura, così come al retrotreno sarà sistemato anche il motore. La carrozzeria ha una configurazione a quattro porte che si aprono controvento, mentre l'abitabilità è superiore di 150 millimetri rispetto alla Fiat 500, almeno secondo quanto sottolineato da Renault per mezzo di van den Acker.

L'abitacolo si fa notare per i sedili posteriori implementati nel pianale, mentre all'esterno si notano gli ampi cerchi da 18 pollici che nella versione di serie saranno sicuramente sostituiti da ruote di dimensioni più contenute.

La Renault Twin'Z arriverà nel 2014 in sostituzione della Twingo e sarà il frutto della collaborazione tra il costruttore francese e Mercedes, tanto che la vettura avrà una "gemella" distribuita con marchio Smart.

Se vuoi aggiornamenti su RENAULT inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 08 aprile 2013

Altro su Renault

Renault: arriva "The dream cradle"
Attualità

Renault: arriva "The dream cradle"

Riproduce il movimento dell’auto a casa ed è stato sviluppato con il marchio Chicco in concomitanza con la partnership con la nazionale di rugby

Salone di Ginevra 2017: la nuova Alpine A110
Anteprime

Salone di Ginevra 2017: la nuova Alpine A110

Renault presenta la "Berlinette" del 21. Secolo: si chiama A110 come la sua antenata, ha un 1.8 turbo da 252 CV e il corpo vettura in alluminio.

Renault Captur: il crossover si aggiorna a Ginevra
Anteprime

Renault Captur: il crossover si aggiorna a Ginevra

Qualche ritocco estetico e più qualità negli interni per la vettura della Losanga