Nuovo Opel Vivaro 2014: sul mercato in estate

Opel rinnova il Vivaro, veicolo commerciale che arriverà in estate puntando su una buona dotazione e flessibilità dell'abitacolo.

Opel Vivaro 2014

Altre foto »

La seconda generazione del veicolo commerciale Opel Vivaro si prepara a debuttare sul mercato, dove arriverà la prossima estate puntando su estetica rinnovata, comfort e flessibilità. L'obiettivo è quello di confermare il successo ottenuto dal precedente modello, costruito in circa 600.000 unità dal 2001 e venduto al ritmo di quasi 50.000 pezzi ogni anno. 

Il nuovo Opel Vivaro introduce nel settore dei veicoli commerciali leggeri uno stile che richiama la produzione automobilistica del costruttore tedesco, così da offrire un mezzo flessibile e robusto ma allo stesso tempo elegante. 

All'anteriore si nota l'ampia calandra con listelli cromati e il logo Opel in evidenza, luci diurne a LED e paraurti dalle forme "morbide" che include i fendinebbia. Più squadrato è invece il posteriore, dove si evidenziano scelte conservative e tese ad assicurare un adeguato spazio per lo stivaggio delle merci, mentre le tinte a disposizione arrivano a 11, con altri colori specifici che arriveranno dopo il lancio per essere destinati ai veicoli ad uso speciale. 

L'Opel Vivaro di nuova generazione può contare su una lunghezza aumentata di 22 centimetri al fine di migliorare la capacità di carico, con il vano dedicato al trasporto degli oggetti che va da 5,2 a 8,6 metri cubici variabili a seconda della versione. La gamma comprende la variante furgone e quella combi  dotata di porta laterale scorrevole per il trasporto di un massimo di 8 passeggeri, oltre alla possibilità di scegliere tra due differenti lunghezze (5 e 5,4 metri) e due altezze. 

L'offerta motoristica presenta due diesel disponibili in quattro diversi livelli di potenza, con alla base il 1.6 CDTI nelle versioni da 90 e 115 cavalli, seguito dal 1.6 BiTUrbo CDTI che, grazie alla presenza della turbocompressione sequenziale e del doppio intercooler, riesce ad erogare una potenza di 120 e 140 cavalli, con consumi di 5,7 litri ogni 100 km ed emissioni di CO2 di 149 g/km. 

La dotazione di sicurezza del nuovo Opel Vivaro annovera l'ABS con ripartizione elettronica della frenata EDB, il sistema di assistenza alla guida EBA, l'assistenza per la partenza in salita HSA, il controllo della trazione, l'ESP e il sistema antiribaltamento.  

L'intrattenimento e l'informazione sono garantiti invece dal sistema IntelliLink Opel con schermo capacitivo da 7 pollici, telefono, streaming audio con Bluetooth e funzione di navigazione con possibilità di aggiornare le mappe via USB.

Di serie ci sono anche il sistema Keyless Open & Start e il climatizzatore automatico, mentre tra gli optional figurano il cruise-control e il Park Pilot che agevola le manovre di parcheggio in retromarcia sfruttando la retrocamera.

Se vuoi aggiornamenti su OPEL inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 14 aprile 2014

Altro su Opel

Opel Zafira 2.0 CDTI Innovation: la prova su strada
Prove su strada

Opel Zafira 2.0 CDTI Innovation: la prova su strada

Frontale rivisto e più connettività per la monovolume del Fulmine, che abbiamo provato nella versione 2.0 CDTI.

Opel Insignia Sports Tourer 2017: il debutto al Salone di Ginevra
Anteprime

Opel Insignia Sports Tourer 2017: il debutto al Salone di Ginevra

Opel svela immagini, equipaggiamenti e caratteristiche tecniche della nuova Insignia Sports Tourer, che sarà ordinabile già dal 7 marzo.

Opel Vivaro Sport: prezzi da 26.580 euro
Aziendali

Opel Vivaro Sport: prezzi da 26.580 euro

Partono le ordinazioni in Italia dove è disponibile con il 1.6 CDTI da 125 CV e 145 CV.