Toyota ProAce: al debutto nel 2013

Toyota ha presentato il ProAce, inedito veicolo commerciale leggero con cui la casa giapponese intende conquistare i mercati europei.

Arriva da Toyota l'ultima proposta per quanto riguarda il mercato dei veicoli commerciali leggeri, che nei prossimi mesi si arricchirà della presenza del nuovo Toyota ProAce, un interessante furgoncino offerto in due diverse lunghezze e con due altezze differenti.

I clienti che sceglieranno il Toyota ProAce potranno infatti optare tra diverse configurazioni, con spazio di carico di 5, 6 o 7 metri cubi, andando così a soddisfare ogni genere di esigenza per il lavoro e i trasporti quotidiani.

La capacità di carico complessiva è di 1.200 chilogrammi, mentre la capacità di traino arriva a 2.000 chilogrammi. Il vano è accessibile sia dalla coda, dove si può scegliere tra il portellone a cerniera e la porta doppia con apertura di 270 gradi, o lateralmente, grazie alle porte scorrevoli.

Il ProAce esiste anche in versione con una sola porta laterale scorrevole, per concludere il ventaglio di opzioni con la scelta tra la configurazione come furgone chiuso, finestrato o a doppia cabina.

Il parabrezza di dimensioni generose offre una buona visibilità e si accompagna a una dotazione che comprende alzacristalli elettrici, chiusura centralizzata con Remote Control, climatizzatore manuale, impianto stereo con Bluetooth, retrovisori esterni elettrici e riscaldati, Cruise Control e sistema di regolazione dello sterzo.

Il capitolo sicurezza vede la presenza sul Toyota ProAce del sistema ABS con distribuzione elettronica della forza frenante, del controllo di stabilità VSC, e delle luci di marcia diurna DRL. Tra gli optional vi è il sistema VSC+, ideato per assicurare la massima aderenza anche in condizioni di guida difficili come quelle che si trovano su strade bagnate, ghiacciate e innevate.

I motori scelti dai tecnici Toyota per l'inedito ProAce sono due diesel Euro 5. Alla base della gamma c'è il 1.6 da 90 cavalli e 180 Nm di coppia associato a un cambio manuale a cinque velocità, mentre chi desidera più brio ha a disposizione il più potente 2.0 con cambio manuale a sei rapporti. Questo propulsore è disponibile nella versione da 128 cavalli e 320 Nm e in quella di 163 cavalli e 340 Nm. L'autonomia per le versioni con il 2 litri diesel arriva fino a 1.250 km grazie al serbatoio con capacità di 80 litri.

Il debutto sui mercati europei della nuova Toyota ProAce è previsto per il primo trimestre 2013, mentre le consegne partiranno alcuni mesi dopo, entro la fine dell'anno.

Se vuoi aggiornamenti su TOYOTA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 15 ottobre 2012

Altro su Toyota

Toyota Camry: un teaser anticipa la prossima generazione
Anteprime

Toyota Camry: un teaser anticipa la prossima generazione

La nuova generazione della world car Toyota Camry abbraccerà uno stile più dinamico e sportivo.

Toyota C-HR, elogio della personalità
Ultimi arrivi

Toyota C-HR, elogio della personalità

Estetica "da prototipo", doppia motorizzazione che strizza l’occhio all’ibrido e trazione integrale. La crossover-coupé giapponese sguinzaglia le proprie armi con doti dinamiche sorprendenti.

Toyota: nel 2020 una nuova gamma elettrica extended range?
Ecologiche

Toyota: nel 2020 una nuova gamma elettrica extended range?

Rumors dal Web indicano che il colosso giapponese svilupperà, in tempo per le Olimpiadi di Tokyo, una gamma zero emissioni ad autonomia elevata.