Fiat, Lancia e Alfa Romeo lanciano Tagliandissimo

Dal 30 marzo presso la rete Fiat, Lancia e Alfa Romeo sarà disponibile "Tagliandissimo", un pacchetto di servizi per i clienti a prezzo agevolato.

Fiat Chrysler si prepara a lanciare "Tagliandissimo", un'offerta proposta ai clienti dei marchi Fiat, Alfa Romeo e Lancia che si propone di andare oltre il tipico tagliando di manutenzione ordinaria, per arrivare ad estendere il servizio anche all'assistenza stradale.  

Tagliandissimo sarà disponibile dal 30 marzo al 30 aprile presso la rete di assistenza Fiat, Lancia e Alfa Romeo ad un prezzo promozionale e sarà rivolto a partire dal secondo tagliando a tutti i clienti con vetture di età pari o inferiore a otto anni. 

Nel pacchetto saranno compresi un tagliando di manutenzione programmata, due anni di assistenza stradale, un buono valido per due controlli gratuiti e un carnet di sconti (utilizzabili entro due anni) che potranno essere fruiti in occasione di futuri interventi di manutenzione presso le officine autorizzate. 

L'iniziativa è assicurata da Mopar, la divisione FCA che si occupa dell'assistenza clienti, ricambi e servizi post-vendita, ed è diffusamente descritta sul sito dedicato tagliandissimo.it. Sul Web il cliente potrà inserire inoltre i dati della propria vettura e ricevere le informazioni sul prezzo e su tutte le clausole previste dall'offerta, mentre l'attivazione del servizio dovrà essere fatta presso uno dei 2.500 punti che compongono la rete di assistenza di Fiat, Alfa Romeo e Lancia.

Se vuoi aggiornamenti su FIAT, LANCIA E ALFA ROMEO LANCIANO TAGLIANDISSIMO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 26 marzo 2015

Vedi anche

Guida autonoma: grave incidente per una Google Car

Guida autonoma: grave incidente per una Google Car

Un'auto a guida autonoma di Google è stata protagonista di un incidente a Mountain View.

Tommy 2.0, il dissuasore che protegge i parcheggi per i disabili

Tommy 2.0, il dissuasore che protegge i parcheggi per i disabili

Ideato dal giornalista Gianluca Nicoletti, questo geniale dispositivo dovrebbe presto diffondersi sulle strade del 1° Municipio di Roma.

Apple punta alla McLaren, ma la Casa di Woking smentisce

Apple punta alla McLaren, ma la Casa di Woking smentisce

L'azienda di Cupertino potrebbe acquisire la McLaren per usufruire delle sue tecnologie e puntare alla guida autonoma.