Hyundai, nel Regno Unito fioccano gli incentivi

La casa coreana propone sconti per chi presenta un amico, per chi cambia auto entro 365 giorni dall’acquisto e per chi rottama l’usato

Hyundai, nel Regno Unito fioccano gli incentivi

di Andrea Barbieri Carones

08 febbraio 2010

La casa coreana propone sconti per chi presenta un amico, per chi cambia auto entro 365 giorni dall’acquisto e per chi rottama l’usato

Chi trova un amico trova un tesoro. Questo antico proverbio preso dalla Bibbia, si può riferire al mondo dell’auto: nel Regno Unito, per sollecitare le vendite, Hyundai ha reso noto alcune offerte molto interessanti.

Nel dettaglio, a tutti i 33.000 clienti che hanno acquistato un’auto della multinazionale sudcoreana nel periodo in cui erano validi gli ecoincentivi inglesi è stato inviato per posta un buono acquisto di 250 sterline, pari a 350 Euro, spendibile da amici o parenti per acquistare un’altra Hyundai. Questo schema, che in Italia è utilizzato anche dalle tv Sky e dalle assicurazioni Genertel per “presentare un amico”, è solo uno degli altri incentivi promossi dal costruttore.

L’azienda applica inoltre uno sconto di poco meno di 3.000 Euro a chiunque acquisti una Hyundai, sulla falsariga e con le stesse modalità degli ecoincentivi statali, che prevedevano che l’auto rottamata avesse fra i 7 e i 10 anni di vita. In altre parole: un incentivo fa da te.[!BANNER]

Ma non è tutto: coloro che nel Regno Unito hanno scelto un’auto della casa utilizzando gli incentivi del 2009, hanno tempo 365 giorni dalla data della transazione per scambiare il neoacquisto con un’altra vettura, pagando una differenza minima di 700 euro (in base al tipo di vettura scelta). Ossia meno di 2 Euro al giorno. Questa promozione, chiamata Happy Returns, si applica ai modelli i10, i20 e i30. Senza considerare che questo scambio evita di spendere i soldi del primo tagliando e del bollo (circa 250 Euro totali) e permette di ricevere le chiavi di un nuovo modello con garanzia 5 anni. L’importante, naturalmente, segnarsi in calendario la data di acquisto della propria auto, per ricordarsi di scambiarla prima del suo primo compleanno.

No votes yet.
Please wait...