Blocco traffico Roma: auto ferme fino alle 20.30

Tornano i blocchi del traffico autunnali e stavolta ad iniziare è Roma, dove le auto saranno ferme dalle 7.30 fino alle 20.30 di oggi.

Il problema dell'inquinamento torna puntuale ogni anno con l'arrivo dell'autunno e, come diretta conseguenza, tornano i consueti blocchi del traffico nelle grandi città. A iniziare il walzer dei blocchi del traffico stagionali stavolta è Roma, dove la circolazione delle auto sarà limitata per la giornata odierna.

Preso atto dell'aumento della concentrazione delle polveri sottili (PM10) nell'atmosfera, l'amministrazione comunale della Capitale ha infatti disposto il divieto alla circolazione per i veicoli più inquinanti, ovvero le auto a benzina delle classi Euro 0, ed Euro 1, i modelli diesel Euro 0, Euro 1 ed Euro 2 e le microcar a gasolio Euro 0 ed Euro 1.

Insieme alle vetture sono stati bloccati anche i motoveicoli e i ciclomotori Euro 0 ed Euro 1, sia quelli con motore a due che a quattro tempi e con due, tre o quattro ruote.

Il blocco alla circolazione è in vigore dalle 7.30 di oggi mercoledì 24 ottobre e sarà valido fino alle 20.30 all'interno della Fascia Verde. Se la situazione ambientale non dovesse migliorare è prevedibile che analoghe iniziative possano essere ripetute nei prossimi giorni, anche se su tale ipotesi il Campidoglio non si è ancora pronunciato.

Quello che le autorità locali romane hanno invece reso noto è l'invito a tutti i cittadini di privilegiare i trasporti pubblici o, in alternativa, di adottare un uso intelligente dell'automobile facendo leva su soluzioni come il car sharing e il car pooling.

Per chi proprio non volesse o non potesse rinunciare all'auto privata, il Comune di Roma suggerisce l'utilizzo di veicoli a basso impatto ambientale come quelli elettrici, ibridi o a metano.

Se vuoi aggiornamenti su BLOCCO TRAFFICO ROMA: AUTO FERME FINO ALLE 20.30 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 24 ottobre 2012

Vedi anche

Ford annuncia un investimento da 1,2 miliardi di dollari per gli Usa

Ford annuncia un investimento da 1,2 miliardi di dollari per gli Usa

Il programma rafforzerà gli impianti di produzione Suv e pick-up nel Michigan, dei relativi motori e lo sviluppo di nuove tecnologie per la mobilità.

Emissioni: la stampa francese accusa Renault

Emissioni: la stampa francese accusa Renault

Un dossier che conterrebbe valori di NOx alterati pubblicato da Libération. Renault puntualizza: "Mai violato alcuna normativa".

PSA-Opel: le posizioni dei governi francese e tedesco

PSA-Opel: le posizioni dei governi francese e tedesco

La trattativa per la cessione di Opel a PSA ha attirato l'attenzione della politica e dei governi coinvolti.