A Milano non basta l’Area C, stop nell’hinterland

Le polveri superano i livelli consentiti. Tutte le direttive della nuova ordinanza nei Comuni di prima e seconda fascia.

Non è bastato ad abbassare la presenza delle polveri sottili nell'aria di Milano il nuovo provvedimento anti-smog dell'Area C: superato il limite consentito, da oggi lunedì 23 gennaio, parte anche l'ordinanza che riguarda i Comuni dell'hinterland.

Ad applicare il provvedimento sono, per ora, i Comuni di Abbiategrasso, Albairate, Assago, Baranzate, Bareggio, Bollate, Bresso, Carugate, Cassano d'Adda, Cesano Boscone, Cesate, Cinisello Balsamo, Colgono Monzese, Cornaredo, Cernusco, Corsico, Inzago, Lainate, Legnano, Magenta, Melegnano, Milano, Motta Visconti, Novate Milanese, Peschiera Borromeo, Pioltello, Robecco sul Naviglio, Rozzano, Segrate, Sesto San Giovanni, Settimo Milanese, Vanzaghello, Vimodrone, Vittuone.

Nei Comuni della prima fascia intorno a Milano saranno fermi i veicoli diesel Euro 3 senza fap: dei privati dalle ore 8.30 alle ore 18.00, dei commerciali dalle ore 7.30 alle ore 10.

Per i Comuni di seconda fascia è previsto lo stop dal lunedì al venerdì dalle ore 7.30 alle ore 19.30 dei veicoli a benzina Euro 0, il blocco dei diesel Euro 0, Euro 1 ed Euro 2; non potranno circolare ciclomotori e motocicli a due tempi Euro 0, gli autobus M3 di classe Euro 0, Euro 1 ed Euro 2 diesel su tutto il territorio regionale; divieto di circolazione per la classe Euro 2 diesel dei veicoli per trasporti specifici e per uso speciale e, a scelta, il blocco dei veicoli diesel Euro 3 senza fap per fasce orarie.

La settimana nera del traffico milanese non finisce con i provvedimenti anti-smog: è stato infatti proclamato anche uno sciopero nazionale del trasposto di 24 ore, al quale aderiranno TreNord e Trenitalia nei giorni di giovedì 26 e venerdì 27, e Atm venerdì 27.

Se vuoi aggiornamenti su A MILANO NON BASTA L’AREA C, STOP NELL’HINTERLAND inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Eleonora D'Uffizi | 23 gennaio 2012

Vedi anche

PSA-Opel: le posizioni dei governi francese e tedesco

PSA-Opel: le posizioni dei governi francese e tedesco

La trattativa per la cessione di Opel a PSA ha attirato l'attenzione della politica e dei governi coinvolti.

Ecco le città più trafficate al mondo nel 2016

Ecco le città più trafficate al mondo nel 2016

Dall’Europa all’Asia, all’America: il TomTom Traffic Index passa al setaccio il grado di congestionamento urbano. E si scopre che Palermo…

Auto e moto: cos

Auto e moto: cos'è il "foglio unico" di circolazione?

Addio carta di circolazione e certificato di proprietà: i dati potrebbero essere accorpati in un unico documento.