Mustang Boss 302: la chiave per la pista

Nel 2012 la Boss sarà padrona della strada e, grazie a un giro di chiave, anche della pista

Ford Mustang Boss 302

Altre foto »

Quando, nel 2012, arriveranno sul mercato statunitense i nuovi modelli della Ford Mustang Boss 302 e 302 Laguna Seca, per gli appassionati sarà disponibile una modifica che aumenta le performance del veicolo come mai prima d'ora in una Mustang.

Ogni esemplare dell'edizione limitata 2012 Ford Boss 302 sarà infatti dotato di due chiavi d'accensione con il nuovo logo Boss: una nera e una rossa. La prima avvia la macchina secondo i parametri normali, la seconda trasforma la Mustang in una vera auto da corsa.

Anche se la casa si riserva di svelare i dettagli la prossima settimana, durante il Los Angeles Auto Show, la TracKey Ford sviluppata con il reparto corse si presenta come una grande novità: con un solo gesto meccanico e istintivo si modificano 200 parametri di gestione della potenza della macchina. Avviando la vettura con la chiave rossa si passerà automaticamente dall'uso stradale all'uso da pista. Il software sostituisce istantaneamente tutta una serie di parametri come la mappatura, la distribuzione della potenza sulle ruote e la gestione del carburante. Inserendo di nuovo la chiave nera si recuperano le impostazioni standard dell'auto da 444HP.

"Dal punto di vista della guida abbiamo fatto di tutto perché la TracKey rossa permettesse un'esperienza più simile possibile a quella in pista", commenta Jeff Seaman, ingegnere meccanico Mustang. "Il software modificato infatti non andrebbe utilizzato in strada: per esempio, la decelerazione è studiata in modo da limitare l'usura dei freni e l'accelerazione è veramente aggressiva. Solo un guidatore esperto può apprezzarne i benefici fino in fondo".

Il software viene installato sul veicolo nei rivenditori autorizzati Ford in after market e può essere personalizzato con una seconda serie di impostazioni optional. La Ford Racing e le squadre Mustang stanno lavorando insieme per offrire agli acquirenti della 2010 Boss 302 l'opportunità di provare la loro auto in pista. Presso il Miller Motorsports Park a Tooele, nello Utah, i proprietari potranno, insieme a istruttori di guida sportiva professionisti, testare a pieno tutte le qualità dei loro nuovi bolidi e portarli oltre limiti di potenza e velocità impensabili su strada.

Se vuoi aggiornamenti su FORD inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Eleonora D'Uffizi | 12 novembre 2010

Altro su Ford

Ford Fiesta 2017: ecco la settima generazione
Anteprime

Ford Fiesta 2017: ecco la settima generazione

La nuova Ford Fiesta 2017 vanta tanta tecnologia e un look che strizza l’occhio alle monovolume.

Ford KA+, un piccolo grande plus
Ultimi arrivi

Ford KA+, un piccolo grande plus

Con due porte in più rimane agile e aumenta l’offerta di comfort. Si avvicina alla Fiesta, che però nel 2017 crescerà in una nuova generazione.

Ford Kuga restyling 2017: primo contatto
Ultimi arrivi

Ford Kuga restyling 2017: primo contatto

Sulle strade che portano a Capo Nord per scoprire la nuova Ford Kuga restyling 2017.