Ford Ranger: dal nuovo pickup nascerà un inedito SUV

Il nuovo SUV derivato dal pickup Ranger arriverà in Europa nel 2012 con tre propulsori, due trazioni e una dotazione di serie molto interessanti

Ford Ranger: dal nuovo pickup nascerà un inedito SUV

di Francesco Donnici

26 ottobre 2010

Il nuovo SUV derivato dal pickup Ranger arriverà in Europa nel 2012 con tre propulsori, due trazioni e una dotazione di serie molto interessanti

Ford ha annunciato l’arrivo di un SUV derivato dal pickup Ranger, presentato di recente all’Australian Motor Show. L’inedito modello dovrebbe debuttare nel 2012 in 5 continenti e in oltre 180 mercati, compreso quello del vecchio continente.

Realizzato sulla piattaforma T6 creata in collaborazione con Mazda e utilizzata sul pickup della Casa giapponse BT-50, il nuovo SUV della Casa dell’Ovale blu andrà a posizionarsi al di sopra della Kuga offrendo 7 o 8 posti e la possibilità di scegliere tra la trazione a due ruote motrici o quella integrale.

La gamma dei propulsori ricalcherà quella del pickup da cui deriva, formata da 3 nuovi propulsori fra cui un 2.5 litri a benzina da 200 CV e due diesel Duratorq TDCi: il primo da 2.2 litri, 150 cavalli e 375 Nm di coppia massima e il secondo da 3.2 litri, 200 cavalli e 470 Nm di coppia.[!BANNER]

In Europa il nuovo SUV Ford non utilizzerà gli allestimenti base della Ranger dedicati ad un uso prettamente lavorativo, ma verrà proposto nelle versioni Limited e Wildtrack, più ricche e meglio rifinite che punteranno a conquistare le famiglie in cerca di un mezzo confortevole e polivalente.

No votes yet.
Please wait...