Volkswagen T-Roc al Salone di Francoforte 2017

Volkswagen T-Roc è il nuovo SUV compatto della Casa di Wolfsburg che ha tolto il velo in occasione del Salone di Francoforte. Un SUV brillante e giovanile.

Volkswagen T-Roc al Salone di Francoforte 2017

Tutto su: Volkswagen

di Tommaso Giacomelli

13 settembre 2017

La Volkswagen T-Roc a cui è stato tolto il velo durante il Salone di Francoforte 2017, si dimostra essere un modello innovativo e che lancia un nuovo stile per la casa di Wolfsburg. Il nuovo SUV è adatto anche ad una clientela giovanile, e le sue linee simpatiche e meno austere delle ultime creazioni della VW, la collocano come una gioiosa novità.

Proprio per rendere questo modello più accattivante e vicino anche ad una potenziale clientela giovanile, è stato pensato di presentare la T-Roc, a Francoforte, con una verniciatura bicolore decisamente sgargiante. Questo SUV compatto, lungo 4,24 metri, ha una linea morbida con gli archi dei passaruota sporgenti. Poiché oggi è necessario inserire anche dei dettagli che richiamino la sportività, ecco che fanno capolino il tetto ad arco e lo spesso montante posteriore. Il bagagliaio è piuttosto capiente, con una capacità di 445 litri che arrivano fino a 1.290 litri una volta abbattuti i sedili posteriori.

All’interno si trova lo stesso tema visto sulla carrozzeria esterna, quindi la fascia centrale del cruscotto e il mobiletto centrale sono in tinta con la carrozzeria, dando più colore ad un ambiente sui toni del nero. L’abitacolo è comunque sia ricco di strumenti, a richiesta si possono possedere dotazioni non banali per una vettura di questo prezzo (intorno ai 23.000 euro), come per esempio: il quadro strumenti digitale Active Info Display e lo schermo touch nella plancia fino a 8 pollici, il regolatore di velocità adattivo e le sospensioni a smorzamento controllato. 

I motori disponibili per la Volkswagen T-Roc sono da tre e quattro cilindri, tutti turbocompressi e sovralimentati, con potenze che vanno dai 115 a 190 cavalli. Quelli alimentati a benzina sono: il 1.0 TSI da 115 CV, il 1.5 TSI 150 CV e il 2.0 TSI 190 CV , mentre quelli diesel sono il 1.6 TDI da 115 CV e il 2.0 TDI da 150 CV o 190 CV. Il cambio automatico doppia frizione a 7 rapporti è un optional, in alternativa al manuale a 6 marce.