Nuova Mercedes Classe S Cabrio: in anteprima al Salone di Francoforte

Due versioni di lancio: S500 da 455 CV e S63 Amg 4Matic da 585 CV; inedita capote multistrato: ecco la Cabriolet più grande del mondo come dimensioni.

Mercedes Classe S Cabrio 2016: immagini ufficiali

Altre foto »

Dopo le prime indiscrezioni delle scorse settimane, Mercedes svela in anteprima la nuova Classe S Cabrio, "scoperta di altissima gamma" per la Stella a Tre Punte che torna dopo 44 anni (le serie 111 e 112 che vennero prodotte fra il 1962 e il 1971) e che, date le dimensioni, si candida ad assumere il ruolo di vettura cabriolet più grande del mondo. La nuova Mercedes Classe S Cabrio, che viene identificata con la sigla di fabbrica "W211", sarà presentata nei prossimi giorni all'imminente Salone di Francoforte, in programma da martedì 15 a domenica 27 settembre. Nel frattempo, in queste ore vengono rese note le immagini e le note caratteristiche e progettuali della nuova Mercedes Classe S Cabrio: il suo debutto nei listini Mercedes è fissato per dicembre 2015; la vedremo su strada entro primavera 2016.

A livello di corpo vettura, la nuova Mercedes Classe S Cabrio è sostanzialmente molto simile alla Classe S Coupé, dalla quale deriva in linea retta: anche le peculiarità stilistiche sono "ereditate" dalla più grossa coupé della produzione Mercedes, a cominciare dalla grande calandra, dall'ampio ricorso a motivi cromati, dalla fanaleria a Led (a richiesta è disponibile il sistema "Led Intelligent Light System"). Ciò che cambia, e che conferisce alla nuova Classe S Cabrio la propria caratteristica principale, è la grande capote in tela, realizzata in tre strati (quello più esterno prevede l'utilizzo di butile come barriera all'acqua, una novità rispetto all'impiego del neoprene usato finora: con questo sistema, indicano i tecnici Mercedes, ne guadagna anche l'isolamento acustico), con lunotto in cristallo. La capote è disponibile in quattro colorazioni (nero, blu scuro, beige, rosso scuro) e viene azionata attraverso un pulsante collocato al centro della consolle. I movimenti di apertura e chiusura della capote sono possibili fino a una velocità di 60 km/h, e richiedono circa 20 secondi. Una volta aperta, la capote della nuova Mercedes Classe S Cabrio trova posto all'interno di un vano specifico, ricavato immediatamente davanti al bagagliaio. E' da segnalare, riguardo alle particolarità tecnologiche della nuova Classe S Cabrio W211, una ancora più efficace penetrazione aerodinamica: grazie al disegno e alla realizzazione della capote, che permette una linea un po' più bassa per il padiglione, il Cx della vettura è 0,29: un valore molto interessante. All'interno, la nuova Mercedes Classe S Cabrio è pressoché uguale alla "sorella" Coupé: un disegno classico e lussuoso nello stesso tempo (ma piuttosto... tedesco quanto a "calore" di linee) si accompagna a un ampio ricorso a materiali e pellami di pregio, posati secondo esclusive combinazioni cromatiche. E' da rimarcare una interessante novità per il comfort a bordo: la nuova Mercedes Classe S Cabrio viene equipaggiata con un sofisticato sistema di climatizzazione, il "Thermotronic", che controlla in modo completamente automatico l'erogazione dell'aria e la sua temperatura all'interno dell'abitacolo, grazie alla presenza di 12 sensori e 18 attuatori che garantiscono una climatizzazione ottimale in tutte le condizioni di marcia.

Riguardo alla struttura, la nuova Mercedes Classe S Cabrio impiega il 60% circa dei componenti della "sorella" Coupé; del tutto nuova, la parte posteriore del telaio è stata realizzata in alluminio; altre novità si incontrano nella presenza di nuovi longheroni longitudinali in alluminio e un nuovo pannello collocato dietro i sedili posteriori, che si accompagna a una serie di ulteriori rinforzi al telaio in corrispondenza dell'abitacolo: si tratta di accorgimenti sviluppati dai tecnici Mercedes per irrigidire la struttura del corpo vettura, altrimenti più soggetto a torsioni rispetto alla Classe S Coupé.

Al momento della sua presentazione in occasione del Salone di Francoforte, per la nuova Mercedes Classe S Cabrio sono state scelte due motorizzazioni, corrispondenti ad altrettante versioni e a due approcci decisamente differenti fra loro al modello, quanto a filosofia di guida: si tratta delle declinazioni S500 Cabrio e della ancora più performante S63 Amg Cabrio 4Matic, la cui sigla non lascia dubbi sull'impostazione conferita dai tecnici di Affalterbach, e che si differisce dalla S500 per l'impiego di cerchi in lega di disegno inedito, impianto frenante in materiali compositi o a richiesta carboceramico, cofani e porte in alluminio, un bodykit dedicato. Più nel dettaglio, la Mercedes S500 Cabrio viene equipaggiata con il V8 da 4,7 litri (4.663 cc) , abbinato al cambio 9G - Tronic a nove rapporti, e che sviluppa 455 CV e 700 Nm di coppia massima (già comunicato da Mercedes il consumo a ciclo medio: si parla di 8,5 litri di benzina per 100 km); la più potente Mercedes S63 Amg Cabrio 4Matic monta il V8 sovralimentato con doppio turbocompressore per una potenza di 585 CV e ben 900 Nm di coppia, 250 km/h (autolimitati) di velocità massima e 3,9 secondi per il passaggio da 0 a 100 km/h; il cambio è l'automatico Amg "Speedshift Mct" a sette rapporti.

Se vuoi aggiornamenti su MERCEDES-BENZ CLASSE S inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 02 settembre 2015

Altro su Mercedes-Benz Classe S

Mercedes S650 Cabriolet Maybach: lusso e potenza con il vento tra i capelli
Anteprime

Mercedes S650 Cabriolet Maybach: lusso e potenza con il vento tra i capelli

La Casa della Stella a tre punte svela quella che sarà la cabriolet più lussuosa e opulenta del mercato.

Mercedes-Maybach S650 Cabriolet: debutta a Los Angeles
Anteprime

Mercedes-Maybach S650 Cabriolet: debutta a Los Angeles

Mercedes svela i dettagli di anteprima della inedita Maybach S650 Cabriolet, che sarà svelata venerdì all'apertura del Salone di Los Angeles.

Mercedes Classe S 2017: l
Anteprime

Mercedes Classe S 2017: l'ibrida avrà la ricarica wireless

Il restyling della ibrida plug-in alto di gamma sarà equipaggiata con un sistema a induzione messo a punto da Qualcomm.