Nuova Volkswagen Passat 2015: il primo teaser

Volkswagen inizia a svelare l’identità della nuova Passat 2015, ottava serie attesa in anteprima ufficiale a Parigi.

Nuova Volkswagen Passat 2015: il primo teaser

Tutto su: Volkswagen Passat

di Francesco Giorgi

11 giugno 2014

Volkswagen inizia a svelare l’identità della nuova Passat 2015, ottava serie attesa in anteprima ufficiale a Parigi.

Una nuova immagine per l’anteriore si intravvede dietro un velo sistemato ad arte per creare un minimo di suspence. Con un pizzico di mistero, Volkswagen pubblica, in queste ore, un primo teaser della futura Passat in versione Model Year 2015. La vettura, della quale le informazioni che è possibile raccogliere finora sono scarse, sarà con tutta probabilità presentata in anteprima ufficiale il prossimo ottobre al Salone di Parigi.

Sempre che le caratteristiche estetiche vengano mantenute, il teaser lascia indovinare alcuni particolari, come l’inedito disegno della fanaleria anteriore con luci a Led, la forma piuttosto massiccia scelta per il cofano motore, i vistosi passaruota dall’aspetto sportivo. Nel complesso, stando a quanto è possibile “indovinare” al di sotto del velo che copre la vettura raffigurata nel primo teaser, l’impostazione generale della nuova Volkswagen Passat si discosta poco dalla serie attualmente in listino, della quale costituirà una naturale evoluzione: design arrotondato, ampio parabrezza e lunotto molto inclinati, sottile calandra anteriore (vicina, cioè, all’attuale family feeling con i più recenti modelli Volkswagen), linea di cintura alta e “terzo volume” accennato rispetto alle proporzioni generali della vettura.

Della futura Volkswagen Passat MY 2015 (ottava generazione di questo modello, in produzione ininterrottamente dal 1973 e che si prepara a sostituire l’attuale settima serie in listino dal 2010), che rinnova il proprio ruolo di concorrente per Ford Mondeo e Skoda Octavia, si sa che le sue dimensioni saranno leggermente più “compatte” rispetto alla versione attuale; inoltre, grazie all’impiego di alluminio e acciaio ad elevata resistenza peserà di meno, a tutto vantaggio dei consumi e delle emissioni. La nuova Volkswagen Passat sarà realizzata, nelle versioni berlina e station wagon, sulla piattaforma modulare Mqb – Modular Querbaukasten che ha debuttato sulle nuove Audi A3 e Volkswagen Golf 7, e si prepara a costituire la base per gran parte dei nuovi modelli del Gruppo Vag – Volkswagen Audi), 

Più avanti si conosceranno ufficialmente anche i dettagli tecnici della nuova Volkswagen Passat, anche se a Wolfsburg è già stato annunciato che il layout delle versioni comprenderà anche un nuovo turbodiesel 2.0 Tdi da 240 CV e 500 Nm di coppia massima, abbinato a un cambio [glossario:dsg] doppia frizione a sette rapporti e trazione integrale; ci si attende anche una versione ibrida plug-in, la cui propulsione sarà formata dal collaudato 1.4 Tsi a benzina insieme a un motore elettrico da 102 CV, per una potenza complessiva di 204 CV.