Bentley: il video teaser del Suv

Il futuro Suv di Bentley, che vedremo nel 2016, prende sempre più forma: un video ne anticipa le linee.

Bentley: il video teaser del Suv

Tutto su: Bentley

di Francesco Giorgi

28 maggio 2014

Il futuro Suv di Bentley, che vedremo nel 2016, prende sempre più forma: un video ne anticipa le linee.

L’inedito Suv di Bentley inizia a prendere forma. Dopo una prima immagine che ritraeva la parte frontale, resa nota lo scorso marzo, da Crewe in queste ore è stato rilasciato un video teaser con il compito di dare una prima idea “concreta” sull’identità dell’atteso “Sport Utility” di Bentley, il cui debutto nei listini della “B” alata è fissato per il 2016. Finora, il Suv di Bentley – presentato per la prima volta al Salone di Ginevra 2012 sotto forma di concept – è stato più volte ripreso, ridiscusso e rivisitato, non soltanto per quanto riguarda il design del corpo vettura, ma anche a livello di meccatronica.

Il video teaser del Suv di Bentley ritrae la vettura all’interno di un tunnel, realizzato con giochi di luce: gli stessi che, nelle immagini, concorrono a formare il disegno delle forme della vettura (che, di sicuro, una volta in produzione non si chiamerà “Exp 9 F”: nei mesi scorsi era stata avanzata l’ipotesi di battezzare la vettura “Falcon“). La sequenza inizia dalla parte posteriore, che mette in evidenza una sezione più larga dalla linea di cintura in giù, e prosegue illustrando (sempre a grandi linee) l’andamento laterale; qui si nota la presenza della “terza luce” posteriore, a forma di triangolo, i grandi cerchi dal disegno a cinque razze e un interessante gioco di scalfature, molto evidente quella dall’andamento a curva che parte dal parafango posteriore, ne allarga il passaruota e si raccorda con la linea di cintura: questo è uno stilema visto nel prototipo “Exp 9 F” di Ginevra 2012 e che viene mantenuto. Più “convenzionale” l’immagine della parte anteriore, vicina al family feeling con gli altri modelli Bentley: l’ampia griglia a trapezio dal motivo a nido d’ape, doppi gruppi ottici di forma rotonda. Considerate le finalità della vettura, le proporzioni assumono dimensioni più massicce rispetto alla “famiglia” Continental, dalla quale il disegno anteriore del Suv deriva chiaramente.

Per il futuro Suv (che, per comodità, chiamiamo “Falcon”), Bentley ha piani ambiziosi: nonostante un prezzo di vendita indicato in 200.000 sterline (circa 240.000 euro), Crewe stima che dovrebbero vendersene 3.000 esemplari all’anno: per arrivare a questa cifra, è stato stanziato un investimento di 800 milioni per i prossimi due anni, che saranno riservati allo sviluppo della vettura e alla realizzazione delle nuove linee di montaggio a Crewe.