Seat Leon Cupra R: 300 CV e trazione integrale

La Casa spagnola starebbe valutando il lancio di una versione estremamente sportiva della Leon equipaggiata con un propulsore da 300 CV.

Seat Leon Cupra R: 300 CV e trazione integrale

Tutto su: SEAT Leon

di Francesco Donnici

01 agosto 2013

La Casa spagnola starebbe valutando il lancio di una versione estremamente sportiva della Leon equipaggiata con un propulsore da 300 CV.

Per sottolineare la sportività del proprio marchio, i vertici Seat starebbero valutando di introdurre sul mercato una nuova generazione della Seat Leon Cupra R, basata sulla terza serie della media spagnola e caratterizzata da una meccanica di prim’ordine, forte di 300 CV scaricati su una sofisticata trazione integrale.

>> Guarda le immagini ufficiali della nuova Seat Leon SC 2013

Come è logico aspettarsi, l’estetica della vettura sarà caratterizzata da numerosi elementi dal carattere “racing” capaci di regalare forti emozioni già dal primo sguardo. Il frontale della vettura sfoggerà l’immancabile doppia griglia nido d’ape di colore nero, in grado di esaltare ulteriormente le forme spigolose dei proiettori full-led, mentre non mancheranno i numerosi dettagli in nero lucido chiamiùati a sottolineare la “cattiveria” del modello.

Di generose dimensioni saranno invece gli speciali cerchi in lega realizzati ad hoc per questa versione, abbinati ad un assetto più rigido e basso ed a un doppio scarico sportivo incastonato nell’estrattore d’aria posteriore, mentre come da tradizione, l’interno sarà impreziosito da sedili sportivi con poggiatesta integrati e da volante e pomello del cambio sagomati e rivestiti in pelle.

Sotto il cofano della Cupra R batterà il potente quattro cilindri a benzina sovralimentato 2.0 litri TFSI derivato dalla Golf GTI, portato ad esprimere ben 300 CV, scaricati sulla trazione integrale tramite il cambio doppia frizione DSG. Con questo corredo meccanico, la Leon Cupra R offrirà un’accelerazione da 0 a 100 km/h vicino ai 5 secondi, mentre la velocità massima sarà autolimitata a 250 km/h. L’handling e le doti di accelerazione della sportiva della Casa di Martorell saranno affinate da alcuni dispositivi tecnologici presenti nella dotazione di serie, come una specifica modalità di guida studiata appositamente per sfruttare al meglio le doti sportive dell’auto.

A di sotto della Cupra R si posizionerà anche la meno estrema Cupra, attesa per il prossimo anno e forte di un 2.0 litri TFSI in grado di offrire 265 CV, scaricati sulla sola trazione anteriore. Un’altra novità della gamma Leon sarà rappresentata da una speciale versione della Leon ST: la variante station wagon della media spagnola sarà declinata in una nuova versione studiata per affrontare leggeri sterrati ed ispirata ai modelli Allroad di Audi. Questa versione sarà infatti equipaggiata con la trazione integrale, un assetto rialzato e più resistente e un nuovo body kit che si distinguerà per le finiture in plastica rigida resistenti agli urti.