Audi Quattro Coupé, il debutto a Francoforte

La nuova sportiva tedesca forte di un peso contenuto e di oltre 400 CV farà rivivere il mito dell’Audi Sport Quattro.

Audi Quattro Coupé, il debutto a Francoforte

Tutto su: Audi

di Francesco Donnici

17 giugno 2013

La nuova sportiva tedesca forte di un peso contenuto e di oltre 400 CV farà rivivere il mito dell’Audi Sport Quattro.

Per celebrare l’imminente 30° anniversario dell’Audi Sport Quattro, la Casa di Ingolstadt presenterà in occasione del prossimo Salone di Francoforte l’erede della sportiva tedesca, divenuta famosa negli anni ’80 per aver vinto numerosi campionati mondiali di rally.

>> Guarda le immagini ufficiali della Audi Quattro concept

Anticipata dal prototipo Audi Quattro Concept, la nuova generazione della fuoriserie tedesca sfrutterà un corpo vettura realizzato con materiali ultraleggeri, come la fibra di [glossario:carbonio] rinforzata con plastica speciale (CFRP), l’alluminio e il magnesio che permetteranno di contenere la massa totale della vettura entro i 1.300 kg. Sotto il cofano della Quattro Coupé batterà un potente V8 4.0 litri Twin Turbo, capace di sprigionare 408 CV e 480 Nm di coppia massima, scaricati ovviamente sulla trazione integrale “quattro”, tramite l’ausilio di un sofisticato [glossario:differenziale] posteriore dalla taratura “racing”.

Con questi numeri la sportiva teutonica sarà in grado di bruciare lo scatto da 0 a 100 km/h in appena 3,4 secondi, mentre la velocità di punta dovrebbe superare il muro dei 300 km/h. L’agilità di questa supercar sarà assicurata da un assetto molto rigido abbinato ad ammortizzatori adattivi, mentre i freni potrebbe sfoggiare dischi carboceramici resistenti all’affaticamento.

Se la vettura verrà realizzata in serie potrebbe essere offerta ad un prezzo di listino di circa 115.000 euro.