Bentley SUV: nel 2014 con un nuovo design

"Via libera" al programma di sviluppo del SUV Bentley EXP 9 F. Rinnovato nella linea (stop alle pesanti forme di Ginevra 2012), debutterà nel 2014.

Bentley EXP 9 F Concept - Ginevra 2012

Altre foto »

Dopo alcuni mesi di indiscrezioni rivolte alla possibile connotazione stilistica per la versione definitiva del discusso SUV Bentley, ecco in questi giorni una prima conferma in merito al suo debutto nei listini del marchio di Crewe, previsto per il 2014 (in questo caso, il calendario dà ragione a quanto avevamo indicato nell'estate 2011).

Secondo Autocar, Bentley dà per "scontata" la messa in produzione del SUV che segna l'ingresso di Bentley in questo settore. A una condizione: il suo look sarà differente rispetto al concept di Ginevra 2012. Una linea più "fresca", meno elaborata, che non tradisca gli atout di sportivo ed elegante understatement tipico delle creazioni di Crewe. Tanto più che le sue dimensioni da transatlantico della strada ne renderanno "obbligatoria" una certa semplicità delle forme. 

Questa notizia, se non mancherà di suscitare curiosità fra gli appassionati, certamente interesserà i new rich russi e cinesi, "affamati" di super-GT e SUV di alta gamma.

Fra due anni, quindi, vedremo il SUV inglese mostrato per la prima volta al Salone di Ginevra dello scorso marzo e che, finora, si è distinto per un'impostazione estetica non certo felice. Squadrato, eccessivamente pretenzioso e poco armonico nelle forme (in una parola: non elegante, concetto che non si addice affatto ai dettami stilistici di Crewe), il SUV Bentley - nome di progetto EXP 9 F - si era presentato a Ginevra sotto forma di veicolo imponente e piuttosto vistoso.

La première ginevrina si era conclusa con notevoli riserve da parte del pubblico; tanto che, all'indomani della kermesse, dalla Gran Bretagna era giunta notizia di una possibile revisione alle linee del corpo vettura.

Secondo quanto si apprende dal Web (e in attesa che Bentley confermi l'indiscrezione), il SUV Bentley EXP 9 F debutterà nei mercati internazionali verso la metà del 2014. La nuova piattaforma sarà condivisa con la prossima generazione di Audi Q7 e Porsche Cayenne: tutti i telai, le scocche e le carrozzerie, assemblati e verniciati presso un unico stabilimento europeo, saranno poi smistati verso i rispettivi marchi di appartenenza (Audi, Porsche e, appunto, Bentley).

Confermata anche la scelta delle motorizzazioni: nuovi V12 (che sarà derivato dall'unità da 600 CV che equipaggiava la concept di Ginevra 2012) e V8 biturbo; resta il "punto interrogativo" in merito a un'eventuale versione turbodiesel (sarebbe la prima Bentley equipaggiata con un motore a gasolio); altrettanto previsto (ma non ancora sicuro) il debutto di una versione ibrida benzina - elettrica.

Il prezzo di partenza si attesterà sui 180 mila euro (destinati a salire in maniera vertiginosa quando sarà possibile attingere all'ampio catalogo di personalizzazioni esclusive Bentley).

Se vuoi aggiornamenti su BENTLEY inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 03 settembre 2012

Altro su Bentley

Bentley Bentayga by Startech
Tuning

Bentley Bentayga by Startech

Anticipato nei mesi scorsi, il Suv di Crewe "riveduto e corretto" da Startech è stato presentato all'Essen Motor Show.

Bentley Continental GT 2018: aspettando la nuova generazione
Anteprime

Bentley Continental GT 2018: aspettando la nuova generazione

La nuova Continental GT condividerà il pianale MSB con Panamera; motori aggiornati, e potrebbero arrivare anche la ibrida plug - in e la turbodiesel.

Bentley Bentayga by Mansory: 691 CV di razza
Tuning

Bentley Bentayga by Mansory: 691 CV di razza

Il poderoso SUV inglese guadagna un’estetica vistosa e aggressiva condita da un potenziamento del motore che raggiunge i 691 CV.