Jaguar: la C-X16 sarà realtà nel 2012

Arriverà nel 2012 e il suo nome potrebbe essere cambiato in C-XE ed R-XE per la Roadster.

Jaguar: la C-X16 sarà realtà nel 2012

di Valerio Verdone

27 ottobre 2011

Arriverà nel 2012 e il suo nome potrebbe essere cambiato in C-XE ed R-XE per la Roadster.

La Jaguar produrrà la versione di serie del tanto ammirato concept C-X16 presentato nello scorso salone dell’auto di Francoforte. La notizia arriva al cuore degli appassionati che attendono sempre con entusiasmo la nascita di un nuovo “Giaguaro”.

In realtà la C-X16 potrebbe chiamarsi C-XE, e non XE come si aspettano in molti, perché la Casa britannica ha depositato recentemente un brevetto negli Stati Uniti con la denominazione C-XE. Questo significa che la versione scoperta, la roadster, potrebbe prendere la sigla R-XE, utilizzando impropriamente la R, da sempre destinata alle Jaguar più performanti.

Con motori V6 e V8 per le varianti R, la C-XE potrà sfruttare un sistema di propulsione ibrido proprio come il concept presentato in Germania. Bisognerà aspettare il 2012 per vederla nella sua veste definitiva, ma il suo design sarà in linea con quello degli ultimi modelli del “Giaguaro”, quindi moderno e lineare nelle proporzioni.