Opel Insignia GSi: il lato sportivo dell’ammiraglia

La nuova Insignia GSi rinverdisce i fasti sportivi della Casa del Fulmine proponendosi come un’ammiraglia tecnologica e dalla guida coinvolgente.

Svelata lo scorso settembre in occasione del Salone di Francoforte, la nuova Insignia GSi si presenta come la variante sportiva e top di gamma dell’ammiraglia di Opel. La Insignia GSi viene proposta in versione berlina, denominata Grand Sport, e station wagon, battezzata Sports Tourer. La prima variante misura 4,91 metri, mentre la wagon 4,99 metri: si tratta di misure importanti che vengono ben dissimulate dal design filante e sportivo che caratterizza questo modello. La wagon può anche soddisfare le necessità di una famiglia numerosa, come sottolinea la capacità di carico, che varia da un minimo di 560 litri ad un massimo di 1665 litri abbattendo il divano posteriore.

La Insignia riporta in auge la storica sigla GSi (Grand Sport Injection) che ha debuttato nell’ormai lontano 1984 sulla Kadett e che per molti anni ha identificato le varianti dall’animo “racing” della Casa tedesca. Esteticamente la Insignia sfoggia numerose cromature che fanno da contorno ad un kit aerodinamico completo che comprende fascioni paraurti GSi, minigonne laterali, uno spoiler posteriore, due terminali di scarico cromati e un set di cerchi in lega da 20 pollici avvolti da pneumatici Michelin Pilot Sport 4 S che lavorano in tandem con l’assetto ribassato di 10 mm.

All’interno dell’abitacolo viene ripreso il carattere aggressivo degli esterni grazie alla presenza dei sedili ad alto contenimento rivestiti in pelle (dotati di ventilazione, riscaldamento, funzione massaggio), volante sportivo, pedaliera in alluminio e il padiglione nero che fa da contorno alla vista d’insieme. Dal punto di vista della connettività e dell’intrattenimetno, spicca il sistema di infotainment Navi 900 IntelliLink di ultima generazione con navigatore integrato di serie, compatibile con i protocolli Apple CarPlay e Android Auto. Degno di nota è anche il sistema di connettività e assistenza personale OnStar capace di offrire funzionalità ampliate, tra cui la prenotazione alberghiera e la ricerca di parcheggio. Non mancano i dispositivi di assistenza alla guida come Cruise Control Adattivo, Head-up display, telecamera con visione a 360 gradi e i fari IntelliLux LED matrix offerti di serie )che sfruttano 32 elementi LED e garantiscono una visibilità fino a 400 metri con la funzione abbagliante).

Per svilupparla rendendola una vettura in grado di regalare emozioni forti nella guida più spinta, l’ammiraglia Opel è stata portata tra i cordoli del Nurbugring. Volker Strycek, Director Performance Cars and Motorsport di Opel, forte di numerosi successi nel DTM e specialista del circuito dell’Inferno Verde, si è occupato personalmente dello sviluppo dinamico della vettura raggiungendo livelli impressionanti.

La GSi sfrutta il sofisticato telaio meccatronico FlexRide capace di gestire ammortizzatori e sterzo in frazioni di secondo tramite una centralina di controllo che interviene anche sulla  taratura del pedale dell’acceleratore e sui punti di cambiata della trasmissione automatica a otto rapporti. Il pilota può optare tra le modalità denominate Standard, Tour e Sport con lo scopo di rendere sterzo e acceleratore più morbido o maggiormente preciso, a secondo delle esigenze del momento. Con una doppia pressione del tasto ESP è possibile inoltre attivare la modalità Competitive: si tratta di un settaggio dedicato ai guidatori più smaliziati perché esclude il sistema di controllo della trazione e garantisce una maggiore imbardata. In qualsiasi situazione, la potenza e la coppia della vettura vengono gestiti in modo egregio dal sistema di trazione integrale abbinato di serie al torque vectoring.

Per quanto riguarda i propulsori, la Insignia GSi può essere equipaggiata con un 2.0 litri diesel bi-turbo e un 2.0 litri turbo benzina. L’unità diesel eroga 210 CV e 480 Nm di coppia massima disponibili già a 1.500 giri/min, mentre il 2.0 litri benzina mette a disposizione 260CV e 400 Nm di coppia massima. Quest’ultima versione offre prestazioni dichiarate pari ad una velocità massima di 245 km/h e un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 7,2 secondi. La Insignia GSi Grand Sport è già in vendita ad un prezzo di listino che parte da 43.550 euro, mentre la versione Sports Tourer da 44.550 euro.

Opel Insignia GSi: nuove immagini ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti