Skoda Fabia Twin Color: nuove dotazioni di serie

La variante “Twin Color” esclusiva per l’Italia aggiunge un ulteriore equipaggiamento hi-tech alla dotazione già di serie dalla primavera 2016. I prezzi partono da 10.900 euro.

Un upgrade all’allestimento esclusivo per il mercato italiano, nell’anno del raggiungimento di un importante traguardo: la produzione della quattromilionesima unità di Fabia, celebrata all’inizio della scorsa estate insieme alla delibera dell’esemplare numero 500.000 appartenente all’attuale generazione della popolare compatta, in listino dal 2014.

È Skoda Fabia Twin Color, variante specifica per l’Italia, che ad un anno e mezzo dal debutto si appresta a ricevere un sostanzioso aggiornamento alle dotazioni. Nel dettaglio, la rinnovata gamma – confermata e, come vedremo, arricchita, a conferma del positivo gradimento ottenuto dalla “compatta” boema nel nostro Paese – propone, fra gli accessori, il modulo di sensori ad ultrasuoni con telecamera posteriore di ausilio alle manovre di parcheggio, nonché il dispositivo “Easy Light Assist” per l’azionamento a controllo automatico dei proiettori anabbaglianti, con funzionalità Coming Home-Leaving Home di spegnimento e accensione.

Inoltre, del nuovo equipaggiamento di Skoda Fabia Twin Color fa parte il sistema di comando vocale che permette l’attivazione di alcune delle funzionalità infotainment già di serie: impianto audio “Bolero” dotato di connessione Bluetooth, presa USB e lettore SD, abbinato al sistema di ascolto Skoda Surround e alle funzioni SmartLink+, compatibili con gli standard Apple Car Play, Android Auto e MirrorLink, che consentono l’interfaccia e l’individuazione sul display touch da 6.5” con schermo a colori delle principali App presenti sullo smartphone utente: musica in streaming e radio online, sistemi di navigazione e messaggistica con opzione di lettura automatica.

Skoda Fabia Twin Color in edizione aggiornata conferma, fra le dotazioni di serie di rilievo, il volante multifunzione (comandi radio e telefono) rivestito in pelle, il Cruise Control e il MaxiDot (schermo multifunzione che, sul cruscotto, riporta le principali informazioni di guida ed entertainment). Relativamente all’equipaggiamento di sicurezza attiva, Skoda Fabia Twin Color viene dotata di sei airbag, sistema ESC di controllo elettronico stabilità, dispositivo “Front Assist” di frenata automatica, sistema anti-collisione multipla, sistema automatico di asciugatura freni e sensore di monitoraggio pressione pneumatici.

Invariata la connotazione estetica: il corpo vettura di Skoda Fabia Twin Color è riconoscibile per una esclusiva livrea che abbina, in una nuance a contrasto (argento o nero) i gusci degli specchi retrovisori, i cerchi in lega da 16” e il tetto, alla verniciatura carrozzeria. All’esterno, la dotazione di serie comprende le luci diurne a Led, i fendinebbia e la finestratura posteriore oscurata.

La declinazione Twin Color per Skoda Fabia è disponibile (ad un prezzo, confermato, che parte da 10.900 euro con il contributo della rete concessionarie Skoda) nell’intera lineup di motorizzazioni benzina e turbodiesel, articolata su livelli di potenza che vanno da 60 CV a 95 CV, e abbinata – a seconda del modello – a comandi cambio manuali o doppia frizione DSG.

Skoda Fabia 1.2 TSI in prova Vedi tutte le immagini
Altri contenuti