Audi RS5 by ABT Sportsline

ABT Sportsline presenta due pacchetti di elaborazione per la Audi RS5, che guadagna per l’occasione un posteriore più aggressivo e una buona dose di potenza.

Audi RS5 by ABT Sportsline

di Giuseppe Cutrone

24 dicembre 2018

ABT Sportsline ha messo le mani sulla Audi RS5 presentando una doppia elaborazione. Il preparatore, specializzato nella modifica di vetture dei Quattro Anelli, ha realizzato infatti un pacchetto di modifiche tecniche tese ad aumentare le prestazioni della RS5 e vi ha poi affiancato un kit di modifiche estetiche dedicate alla zona posteriore del modello.

Per quanto riguarda l’aspetto tecnico, ABT Sportsline ha messo a punto il pacchetto ABT Power S che consente di portare la potenza della Audi RS5 dai 450 cavalli della versione di serie fino a 530 cavalli, mentre la coppia passa da 600 a 690 Nm.

Il merito di questo incremento va essenzialmente alla nuova centralina di controllo motore, ma contribuiscono anche un radiatore supplementare per garantire il raffreddamento, una presa d’aria specifica e una serie di novità applicate all’impianto di scarico.

La parte estetica della Audi RS5 guadagna invece un nuovo paraurti in cui spiccano i quattro terminali di scarico da 102 millimetri di diametro, mentre poco sopra si nota lo spoiler posteriore con una piacevole finitura carbonio lucido. L’aspetto è quindi più aggressivo ma si mantiene allo stesso tempo elegante, ovviamente senza perdere nulla della sportività che contraddistingue la vettura di Ingolstadt anche nella variante di serie.