Indianapolis, Alonso supera il primo test

Il pilota asturiano si è dimostrato subito veloce nei test per la 500 miglia di Indianapolis

Il pilota asturiano si è dimostrato subito veloce nei test per la 500 miglia di Indianapolis

Fernando Alonso l’ha fatto davvero: è salito su una monoposto che corre la mitica 500 miglia di Indianapolis ed è andato subito forte, tanto da superare il primo test riservato a chi si avvicina alla disciplina. In pratica ha girato ad una certa velocità per un determinato numero di giri, arrivando a toccare i 353 km/h di media in quello migliore.

In questo modo si è guadagnato la possibilità di tentare di qualificarsi per la 500 miglia che è in programma per il 28 maggio. Certo non sarà facile, ma Alonso ha tutte le carte in regola per provarci. Chiaramente, mancano ancora circa 20 km/h di punta massima per ottenere una media da pole position, ma sono anche altre le difficoltà insite nell’evento motoristico in questione.

In particolare, le scie aerodinamiche, e poi la pericolosità dei muretti che non sono certo gentili come le vie di fuga della F1, ma ad Alonso le qualità tecniche ed il coraggio non mancano per cui è pronto alla sfida. Intanto, il 15 maggio ci sarà un altro test, subito dopo il Gran Premio di Spagna di F1, mentre il 28 maggio Alonso lascerà la sua McLaren da F1 per salire su quella realizzata per le corse americane.

I Video di Motori.it

MIMO 2021: intervista a Andrea Levy

Altri contenuti
Suzuki: le novità al MIMO 2021
Auto Ibride

Suzuki: le novità al MIMO 2021

La presenza del marchio di Hamamatsu al Milano Monza Motor Show 2021 si incentra sulle proposte ad alimentazione ibrida e su moto (ci sarà anche Marco Lucchinelli) e Marine: spazio anche al motorsport con Swift Sport R1 ed alle concept con il prototipo Suzuki Misano dello IED.