Mercedes GLE Coupé 2020: riflettori puntati sulla novità diesel ibrida plug-in

La nuova generazione del SUV-coupé alto di gamma si arricchirà, dopo l’esordio fissato in primavera, dell’inedita versione eco friendly.

Dopo l’anteprima dello scorso settembre, avvenuta in occasione del Salone di Francoforte 2019, Mercedes prepara il terreno per l’esordio sul mercato della nuova generazione di GLE Coupé, ovvero l’edizione aggiornata tanto nell’estetica, che pur conservando una certa impostazione “granitica”, guadagna qualche punto in termini di aerodinamica, quanto nell’architettura di sviluppo (nuova piattaforma) come nelle dinamiche veicolo e nelle unità motrici (motori diesel di nuova generazione e, di prossimo esordio nella lineup, una variante ad alimentazione ibrida plug-in turbodiesel in grado, annunciano i vertici della Stella a Tre Punte, di garantire un’autonomia massima di 100 km nella modalità di guida 100% elettrica).

La vedremo in primavera

Già definita la timeline di debutto commerciale: la nuova serie di Mercedes GLE Coupé farà il proprio ingresso in listino nella prima metà del 2020. La produzione, come già avviene per la “famiglia” di SUV premium Mercedes, avviene nelle linee di montaggio statunitensi di Tuscaloosa (Alabama), dunque accanto a GLE e GLS, a completamento – insieme a GLA, GLC, GLC Coupé, GLB ed all’”eterna” Classe G – di una proposta “Sport Utility” che rappresenta un punto fermo nelle sempre più “centrali” strategie di riposizionamento da parte dei big player, e di rafforzamento di una “offensiva” che a Mercedes GLE Coupé contrappone, fra gli altri, Audi Q8, Bmw X6 e Porsche Cayenne Coupé.

Le versioni al debutto…

In ordine della prima fase di “lancio” commerciale, Mercedes conferma sostanzialmente le indicazioni avanzate alla vigilia del “vernissage” di Francoforte 2019 in cui GLE Coupé “new gen” ha fatto bella mostra di se (e accanto alle nuove versioni di GLB, delle varianti ad alimentazione ibrida plug-in per Classe A e Classe B, e delle “new entry” 100% elettriche EQV e Smart EQ nelle due configurazioni ForTwo e ForFour): vale a dire, il ricorso alle versioni turbodiesel 6 cilindri in linea 350d 4Matic e 400d 4Matic, rappresentate dall’adozione del collaudato “OM 656”, provvisto di sistema SCR di riduzione catalitica selettiva con AdBlue e già “in regola” con la normativa Euro 6d. Due i livelli di potenza: 272 CV e 600 nm di coppia massima per Mercedes GLE 350d 4Matic Coupé; 330 CV e 700 Nm per Mercedes GLE 400d 4Matic Coupé. Per tutte le versioni, la trazione integrale nel consueto sistema 4Matic esclusivo di Mercedes dispone del principio “Torque on Demand” (determinato da un ripartitore di coppia con frizione a dischi multipli a regolazione elettronica, collocato subito dietro la scatola del cambio, che è l’automatico 9G-Tronic, in modo da offrire fino al 100% di ripartizione della coppia motrice fra gli assali). Contestualmente, le proposte conteranno altresì sulla versione high performance GLE 53 AMG 4Matic+ Coupé, che al 6 cilindri in linea biturbo da 3 litri (2.999 cc) per 435 CV a 6.100 giri/min e 520 Nm di coppia massima, abbina il sistema mild-hybrid EQ Boost con alternatore-starter e compressore elettrico (funzionale anche all’alimentazione della rete di bordo a 48V).

…In attesa dell’esordio del modello ibrido plug-in

Sotto i riflettori c’è già in questa prima fase di anticipazioni la interessante declinazione GLE 350de 4Matic Coupé: dietro questa sigla di identificazione, c’è il ricorso ad un modulo di propulsione che si avvale di un motore turbodiesel a 4 cilindri 2.0 (1.950 cc) di nuova progettazione, ed in grado di erogare una potenza massima di 194 CV a 3.800 giri/min e 400 Nm di coppia massima disponibili fra 1.600 e 2.800 giri/min, abbinato ad un’unità elettrica a sua volta alimentata da batterie da 31,2 kWh di capacità, per un’autonomia di marcia “zero emission” di “Più di 106 km” (secondo il “vecchio ciclo NEDC) e fino ad una velocità massima di 160 km/h. La potenza complessiva della nuova Mercedes GLE 350de 4Matic Coupé ad alimentazione diesel ibrida plug-in è di 320 CV, per una forza motrice totale di 700 Nm. Questi i valori prestazionali comunicati da Mercedes: 210 km/h di velocità di punta, un tempo di 6”9 per l’accelerazione da 0 a 100 km/h, e, riguardo a consumi ed emissioni, fra 1,1 ed 1,3 litri di gasolio per 100 km (secondo il ciclo NEDC correlato) e da 30 a 34 g/km di CO2.

Mercedes GLE Coupé 2020: nuove immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Maserati Trofeo Collection

Altri contenuti